Utente 188XXX

Salve,
a seguito di agoaspirato mi è stato diagnosticato un adenoma pleomorfo alla parotide. L'ecografia fatta circa 2 mesi fa, parlava di dimensioni di circa 2 cm.
Vorrei operarmi il prima possibile per togliermi il pensiero.
Da tutti i pareri che ho sentito e letto, il rischio di lesione del nervo c'è, e ovviamente mi terrorizza.
Vorrei sapere se potreste consigliarmi un esperto chirurgo in merito nella zona di Pisa, preferibilmente, o Roma, o altrimenti anche altrove purchè si tratti di un chirurgo esperto o famoso.

Infatti mi chiedevo come si potesse fare per conoscere le casistiche dei medici.. chiederled irettamente agli interessati mi sembra una domanda poco delicata, ma soprattutto non mi direbbero mai delle percentuali negative o il numero degli interventi già effettuati, se basso.

So che forse è un pò autolesionistico, ma allo stesso tempo preferisco andare preparata.. vorrei conoscere le effettive percentuali in cui in fase operativa è avvenuta una lesione del nervo.

Ho letto anche dell'uso della microchirurgia in merito al mio problema. Qualcuno sa dirmi se è una tecnologia diversa da quella normalmente praticata e se ha dei vantaggi?

Grazie mille per ogni vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
dati i Suoi quesiti, Le suggerisco di visitare il sito www.sicmf.org, ove troverà lo specialista più vicino a Lei, che potrà fornirLe ogni risposta utile dopo il necessario esame clinico e della Sua documentazione.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Salve,
dal messaggio che ho mandato inizialmente, è passato ora più di un mese e nel frattempo mi sono sottoposta all'intervento chirurgico e con questo messaggio vorrei essere d'aiuto a tutti coloro che in questo momento o in futuro vivranno, per questo problema, momenti a tratti di panico e da apocalisse, come è successo per me, nonostante il mio ottimismo.
Spero che possa essere pubblicata la mia esperienza.

Io sono stata operata una settimana fa. Il mio adenoma pleomorfo alla parotide, al momento dell'operazione, era di circa 2,5 cm di larghezza, di più per quanto riguarda la profondità. Era completamente abbracciato al nervo facciale. L'operazione è andata molto bene, mi sono risvegliata che tutto funzionava a meraviglia. Nessun grande dolore, solo degli indolenzimenti.
Per coloro che stessero disperatamente cercando un bravo chirurgo nella zona Lazio, Latina, Terracina, consiglio vivamente il Professor Andrea Gallo, Primario di ORL al Fiorini di Terracina, "cresciuto" al Gemelli di Roma.
Nell'arco del tempo ho chiesto pareri e fatto controlli incrociati con diverse tipologie di persone: pazienti, infermieri, primari di altri reparti ed il giudizio è SEMPRE stato ultrapositivo, sia dal punto di vista professionale, ovviamente più importante, che umano. Parlando con lui vi dirà di tutto e di più sull'operazione da affrontare. Ho scoperto inoltre che è molto famoso in tutto il Lazio e regioni limitrofe e questo preciso tipo di operazione costituisce non meno del 50% delle operazioni che esegue mensilmente, pertanto ne pratica diverse ogni mese e nessuno (ho chiesto pareri spassionati a diversi infermieri) è uscito finora dalla camera operatoria con paresi nemmeno di tipo temporaneo.
Con questo non voglio dire che il rischio non c'è, ma penso che con lui si sia in buone mani. Ha ottime casistiche alle spalle.
Vi parlo ovviamente per mia esperienza personale.
Se qualcuno desidera avere maggiori informazioni sul Professore o sull'operazione che ho subìto, non esiti a contattarmi anche privatamente.
Spero di essere stata di aiuto.