Utente 168XXX
Buonasera, mi rivolgo a voi per un dubbio che mi sta creando davvero grande agitazione. Nell'8 giorno del mio ciclo mestruale durante un rapporto con il mio ragazzo lui si è tolto il preservativo e mi ha penetrata per circa un minuto senza. Dopo di che abbiamo interotto il rapporto (SENZA che lui fosse venuto) a causa della mia scarsa fiducia riguardo il coito interrotto. Oggi ho un ritardo di 3 giorni. Ho letto parecchi pareri controversi sulla possibilità o meno di contrarre una gravidanza a causa del liquido preiaculatorio. La mia domanda è, premesso che lui non è venuto e non ci sono stati rapporti precedenti in quel giorno, ci sono probabilità che io sia incinta? Il mio ragazzo ritiene di no e mi rassicura dicendo che in passato lui ha sempre avuto rapporti con il coito interrotto e non ci sono mai stati problemi, ma io sono davvero in grande ansia.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

il liquido "pre-eiaculatorio" generalmente serve ad alzare il pH a livello dell'uretra, cioè il "canalino" da dove esce l'urina ma anche lo sperma.

Questo liquido permette agli spermatozoi, presenti nel liquido seminale, appunto di uscire senza essere "colpiti" dall'acidità che generalmente è presente nell'uretra ma in alcuni casi questo liquido può ospitare, anche se in numero ridotto, degli spermatozoi; da qui l'indicazione ad utilizzare altri metodi contraccettivi più sicuri ed un altro motivo per dire che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo sicuro.

Ne riparli con il suo ragazzo ed eventualmente senta anche il suo ginecologo.

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2006
certamente, dal mese prossimo infatti avrei dovuto iniziare ad assumere la pillola. Ma lei ritiene ci siano grandi possibilità in questo caso? La prego sono in grande agitazione.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, come in casi analoghi, le possibilità di essere "incorsi" in una gravidanza indesiderata sono comunque basse.
[#4] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2006
Grazie mille, è stato gentilissimo.