Utente 446XXX
il 6/9/07,mi sono operato di ernia inguinale sx.,dopo,una visita chirurgica preventiva,accertamenti vari in day hospital,(analisi del sangue, elettrocardiogramma,rx torace,).
dopo due giorni di ricovero vengo dimesso,(intervento in anestesia generale), riparazione ernia con applicazione di rete di plastica all'interno,e 8 punti di sutura esterni,terapia da seguire:
antibiotico intramuscolo x 4 giorni,antidolorifico,per 5/6 giorni.
prima visita di conttrollo,dopo 6 giorni,solo medicazione.
seconda visita dopo 12 giorni,con rimozione di tutti i punti,la medicazione, l'o tolta io dopo 16 giorni,su indicazione del chirurgo.
ho ricominciato a guidare la macchina dopo 5 giorni con molta cautela,
il "problema"e questo,facendo le normali attivita' quotidiane,qualche passeggiata di 10/15/min.,e salendo la scala di casa 8/10/vlte al di,
sento, un dolore,pulsante che inizia sul pube lato sx.,fin all'inizio della coscia,premetto che la ferita,non fa male,e' asciutta,ben cicatrizzata,
e inizia dal pube, sale verso la parte superiore,in diagonale verso il fianco , a volte prendo l'antidolorifico,e sparisce, in 1/2/ore.
al mattino al risveglio,di solito il dolore e' completamente assente,
si eccentua quando sono seduto (in bagno).
dovrei riprendere l'attivita' lavorativa dopo circa un mese,faccio il muratore,ovviamente facendo quei lavori,che non comportino eccessivi sforzi muscolari (per 2/3/mesi).
siccome io sono anche un podista amatoriale, (ho48anni ) e'auspicabile,ricominciare
un minimo di corsetta,10/20/min.,6/7/kmh,dopo 40/45/giorni dall'intervento?(salvo complicazioni!).
li chirurgo mi ha "consigliato" di non fare attivita' agonistica, allenamenti per piu' di un'ora gare ecc.,prima di 6 mesi.
grazie per i consigli,e i miei complimenti a tutti medici che collaborano.cordiali saluti a tutti.
Mario GROTTERIA(RC)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' possibile avere una sintomatologia di questo tipo dopo un' intervento per ernia inguinale.
In genere nella stragrande maggioranza dei casi la sintomatologia regredisce del tutto e spontaneamente entro alcuni mesi.
L'attivita' fisica che puo' fare e' condizionata dalla sintomatologia.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 446XXX

Iscritto dal 2007
grazie, dott.Favara
per la sua risposta ,sinceramente adesso, ho le idee un po' piu' chiare.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Come già suggeritole, è verosimile che i sintomi riferiti rientrino in un normale decorso post-operatorio. Eviti per due mesi gli sforzi più pesanti. Per il resto segua i consigli del Chirurgo che l'ha operata. Auguri.
[#4] dopo  
Utente 446XXX

Iscritto dal 2007
grazie per i consigli.