Utente 173XXX
Salve, sono molto preoccupata per il mio ragazzo, ho il dubbio che possa aver contratto l'h1n1.
La febbre è da 5 giorni che non passa, prima scende durante il giorno a cira 36.6 poi nel pomeriggio 38 e ieri sera anche 38.9. Sta prendendo tachiprina 1000mg da cinque giorni mattina e sera e da tre giorni augmentin (antibiotico: amoxicillina + acido clavulanico) e FLUIMUCIL, ma niente. Ha tantissimi muchi in petto, mal di gola e tosse grassa.

La cosa che mi preoccupa è che lo sento molto giù, quasi assente col passare dei giorni è peggiorato sotto questo punto di vista. Penso di avergliela contagiata io ma fatto sta che a me non è venuta così pesante ed aggressiva.

Un altra domanda: posso vederlo o rischio di contagiarmi di nuovo? Io sono stata operata un mese fa e il mio medico mi ha sconsigliato di avvicinarmi visto che sono ancora debole.


Ringrazio tutti coloro che vorranno rispondermi.

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non credo che si tratti del tipo di influenza temuto! Certamente, è bene che non sia vicina al suo Ragazzo, visto il recente intervento cui si è sottoposta. Forse, l'antibiotico non è sensibile per il germe che detrmina la patologia. Utile, in questi casi, delle generiche analisi di laboratorio, una RX del torace. Un cordiale saluto