Utente 136XXX
Salve, sono uno studente di Medicina e vorrei chiedere un vostro parere su un problema che mi affligge.
Da circa 1 anno mi capita durante la giornata di avvertire sporadicamente un leggero tuffo al cuore, soprattutto in situazioni di riposo.
Penso si tratti di un caso di Extrasistole, dovuto forse anche al fatto che soprattutto nei cambi di stagione soffro di reflusso gastro-esofageo.

Non mi sento particolarmente stanco o affannato, ho interrotto l'attività sportiva mesi fa causa studio; in generale non mi sento particolarmente stanco dopo uno sforzo.

Sono comunque una persona abbastanza ansiosa, anche per via dei periodi di stress causati dagli esami universitari sempre più difficili, che in certi casi mi hanno portato a sviluppare una dispnea nervosa.

Non ho eseguito particolari test clinici, le visite dello sport eseguite anni addietro non avevano mai riscontrato niente di particolare.

Vorrei sottolineare il fatto che questi episodi comunque non mi creano particolari problemi nell'affrontare le giornate, essendo molto lievi.

Grazie in anticipo per le risposte!


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Caro futuro collega, non mi sembra assolutamente il caso di preoccuparsi: un certo numero di extrasistoli isolate durante la giornata è fenomeno del tutto privo di rilevanza clinica, e di norma non richiede alcun trattamento specifico.
In bocca al lupo per gli studi!