Utente 135XXX
Gentile dottore,
le espongo subito il mio problema premettendo che ho un'allergia da contatto al nichel. Da molti mesi l'unghia dell'alluce sinistro ha iniziato ad ingiallirsi e nell'ultimo periodo a diventare anche leggermente violacea alla radice. Ho trascurato la cosa da sempre perchè l'ho attribuito ad un uso, durante l'estate, di smalti non farmaceutici che magari avevano indebolito l'unghia. In più svolgo un lavoro in cui sono molto tempo in piedi e quindi ho pensato che l'unghia fosse semplicemente 'stressata'. Oggi invece mi sono allarmata perchè ho notato che si sta staccando ma in maniera del tutto indolore. Inoltre non ho voluto ovviamente 'manomettere' sollevandola più di tanto,ma sbirciando all'interno ho notato che dalla radice parte uno strato bianco ma non riesco a capire se sia un nuovo inizio di crescita di una seconda unghia.
Come mi comporto? corro dal medico? e comunque cosa potrebbe essere?
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività +36
8% attualità +8
16% socialità +16
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Senza correre, ma vada dal dermatologo: una onicomadesi della lamina prossimale (distacco a partire dalla radice dell'unghia) può essere causata da molte situaizoni anche semplicemente traumatiche, ma questo solo in teoria, viste le molteplici cause possibili.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Sicuramente mi sono espressa male dottoressa. Il distacco sembra non partire dalla radice,ma lungo la superficie dell'unghia,distalmente rispetto alla radice. In realtà al momento il distacco ha inziato a coinvolgere anche una metà del lato della radice e ovviamente se prosegue l'unghia prevedibilmente si staccherà totalmente.. Anche in questo caso occorre una visita dermatologica?