Utente 188XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 20 anni e ieri mattina, mentre ero sul divano a guardare la tv (forse ero in erezione perchè trasmettevano una scena di sesso) ho sentito fuoriuscire un bel pò di liquido dal pene, ed ho potuto constatare che era sangue. Preoccupato sono andato in bagno, e ho cercato di urinare per capire se era un problema alla vescica, ma l'urina era chiara.

Durante la giornata ho notato che sono continuate a fuoriuscire alcune gocce di sangue, ma alla sera si era fermato. Ora è tutto ok, tranne che per il fatto che non riesco più ad avere un'erezione al 100% ed in più ho qualche difficolta a raggiungerne una decente (ho provato a masturbarmi, non ho ancora intenzione di provare con la mia compagna poichè ho paura).

Non ancora ho consultato il medico, ma credo che lo farò presto perchè sono davvero preoccupato ed ho molta paura. Intanto ho deciso di chiedere consiglio a voi: a cosa potrebbe essere dovuta la fuoriuscita di sangue? e come mai non riesco ad avere un erezione "decente"? potrò tornare alla normalità?

Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Da quello che ci scrive sembra esserci stato un "sanguinamento", la cui entità non è chiara, dalle strutture esterne del pene (ad esempio il frenulo) ma, da questa postazione, poco altro possiamo dirle.

Sull'erezione poi possiamo sospettare che sia in corso un fattore-problema psicologico, legato alla paura che si ripresenti il sanguinamento.

Detto questo poi l'indicazione ora è di sentire in diretta il suo medico di fiducia e poi a ruota un esperto andrologo.
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Cioè lei dice che il sanguinamento proviene da strutture esterne del pene? Ma sono sicuro che sia uscito dall'interno, l'ho visto.. Il frenulo è ok come le altre parti esterne.. è seria come cosa?

Sull'erezione oltre ad un fattore psicologico potrebbe essere anche qualcos'altro? è questa la cosa che mi preoccupa maggiormente per l'età che ho..

Stamattina comunque sono stato dall'urologo che mi ha prescritto alcuni accertamenti da fare per escludere alcune malattie. Ho fatto una ecografia dalla quale si evince che i reni sono ok, mentre c'è una leggera infiammazione alla prostata che risulta essere di dimensioni leggermente più grandi alla media. Devo ancora fare gli esami del sangue e delle urine.

La ringrazio per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Completi le valutazioni urologiche consigliate e poi ci riaggiorni, se lo desidera.