Utente 136XXX
Gentile dottore, ho 42 anni e non sono in menopausa.Il 27/12 con un colpo di tosse mi sono fratturata una costola. Ho fatto i seguenti esami del sangue: calcio totale 9,6 (rif. 8,1-10,5) e vitamina D 27 (rif. insufficienza 4-30 e normalità 31-80). Cosa può essere? Mi consiglia ulteriori approfondimenti o basta un'integrazione di vitamina D? La ringrazio, cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, indubbiamente è difficile una frattura costale per un colpo di tosse: ha avuto un trauma toracico recente? Una caduta ad esempio.La gabbia toracica è una struttura molto resistente e dotata di un certo grado di elasticià. Non basta conoscere il dosaggio della vit D e della calcemia, per prevedere eventuali patologie osteoporotiche nel tempo. D'altronde, le costole non hanno un interessamento come altri distretti corporei: femore,colonna vertebrale,omero.. Lei, inoltre, non è ancora in menopausa ( non ha neanche i sintomi del "climaterio"...).Potrebbe indagare con metodiche strumenatali la "mineralizzazione" delle ossa con semplici metodiche che orientano più approfonditamente su eventuali problematiche osteoporotiche. Consiglio sempre di eseguire un'ecografia ed una mammografia ( a prescindere dalla sua domanda), un PAP test ed un'ecografia pelvica,come screening .Le porgo cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta.
Non sono in climaterio e non ho subito alcun trauma anche se era circa una settimana che quando tossivo mi faceva male la schiena. Gli esami di screening li ho fatti la scorsa estate e sono tutti negativi. Come da Suo consiglio vorrei eseguire una MOC anche perchè ho una certa familiarità osteoporotica.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Concordo con la sua scelta.Oggi ci sono buone metodiche di indagini.
Cordiali saluti.