Utente 207XXX
Gentile Dottore,
sono stata dal dermatolo per alcune macchie che avevo sul viso: "verruche piane". Mi ha prescritto la crema Retin A 0.05% e delle bustine Immunoskin per 2 mesi.
Vorrei una sua opinione sulla cura e se esistono dei farmaci con lo stesso effetto ma mutuabili.
La ringrazio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
fra le terapie più efficaci per le verruche piane del volte vi sono la crioterapia con neve carbonica o la laser terapia ultrapulsata a bassi potenziali che hanno la prerogativa di dare una risposta in tempi più brevi, ma sicuramente sono metodiche più costose utili in casi di recidive o di lesioni molto estese.
La terapia prescritta dal suo medico va quindi bene ( se le lesioni non sono molte), ma non riduca i tempi di assunzione delle bustine a meno di due mesi perchè allora avrebbe speso solo soldi senza l'efficacia.
Non vi sono analoghi mutuabili.
In ultimo, qualunque sia la sua scelta terapeutica, si ricordi di non esporsi al sole e di utilizzare un'adeguata fotoprotezione.

Cordiali saluti

Dott.ssa Serena Mazzieri
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2006
Gent.ma Dott.ssa Mazzieri,
La ringrazio molto per la sua velocissima risposta.
Fortunatamente le verruche che mi sono comparse non sono molte e per il momento sono solo su una parte del viso e sotto il mento. Il dermatologo da cui ho fatto la visita mi ha sconsigliato le terapie laser o altro, in quanto essendo sul viso e comunque non in numero elevato è possibile che se ne vadano da sole (speriamo).
La terapia mi è stata prescritta per due mesi.
Un'ultima domanda: durante l'inverno qualche volta avevo l'abitudine di fare qualche lampada abbronzante....meglio evitare per questi mesi?
La ringrazio molto per la Sua disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la terapia laser a CO2 od Erbium, risulta essere una scelta di elezione per il trattamento delle verruche piane, pertanto non è oggettiva, ma personale la scelta (di rispetto) del suo Dermatologo che preferisce attendere.

il retinoide topico, a volte fa molti più danni di un laser usato male..pertanto massima cautela soprattutto in questi periodi ancora soleggiati (rischio di fotosensibilità e discromie).

La lampada abboronzante così come i raggi del sole (difatti tali patologie insorgono o peggiorano proprio nei mesi estivi), favorisce l'insorgenza di verruche piane, poichè allontana dal derma le cellule deputate all'immunità ed alla difesa della pelle: le cellule di Langherans.

cari saluti.
DOTT. LUIGI LAINO
RICERCATORE DERMATOLOGO E VENEREOLOGO, ROMA

[#4] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
confermo quanto già espresso dal mio collega riguardo all'inopportunità di sottoporsi a lampade solari, poichè potrebbe scatenare una recrudescenza delle stesse, se guarite, o peggiorarle se ancora presenti.
Tenga, inoltre, in considerazione che la terapia topica che le è stata prescritta è fotosensibilizzante e quindi esclude automaticamente un'esposizione solare o a lampade abbronzanti durante il suo impiego e per almeno una settimana dopo la sua sospensione.

Cordiali saluti

Dott.ssa Serena Mazzieri
[#5] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2006
Vi ringrazio moltissimo per i Vs. consigli e il Vs. aiuto. Per questi mesi vedrò di "abbondare" con la cipria!
Grazie mille!
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
beh, non era proprio questo il consiglio..meglio una fotoprotezione adeguata che sarà possibile apporre sotto il trucco.

saluti.
DOTT. LAINO

[#7] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2006
Perdonatemi se Vi disturbo di nuovo. Stamattina ho preso la prima bustina di IMMUNOSKIN in un bicchiere d'acqua. Dopo pochi minuti ho sentito un bruciore allo stomaco e dei giramenti di testa...passati nel giro di qualche minuto. .....è normale? Meglio avvisare il mio medico curante?
Vi chiedo nuovamente scusa per il disturbo e Vi ringrazio per la Vs. disponibilità.
[#8] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
Immuno skin, come altri integratori è composto da sostanze che normalmente non danno reazioni ad eccezione di una sua ipersensibilità verso i componenti.
Non si può escludere una concomitanza di cause ( magari avrebbe avuto lo stesso disturbo anche se non avesse assunto l'integratore), ma poichè non vi è certezza, è consigliabile parlarne con il suo medico curante prima d una nuova sommnistrazione.

Cordiali saluti

Dott. Serena Mazzieri
[#9] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2006
Gentili dottori,
chiedo di nuovo un vs. consiglio.
Dopo la terapie con immunoskin e la crema retin-a le verruche erano quasi del tutto scomparse. A distanza di alcuni mesi dalla terapia ...sono tornate e se ne sono aggiunte altre (viso e collo).
DOmanda: è possibile che siano date anche dal fattore stress?
Se assumessi di nuovo l' Immunoskin (senza la crema) sarebbe d'aiuto, almeno per evitare la comparsa di nuove verruche?
Ovviamente terrò sotto controllo le "macchie" e nel caso tornerò dal dermatologo.
Vi ringrazio per l'aiuto.
[#10] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, indubbiamente il fattore stress, agendo sul sistema immunitario, svolge un ruolo nella comparsa delle verruche piane e nelle recidive.A questo punto è utile una rivalutazione da parte del dermatologo che la seguiva, per individuare la miglior strategia terapeutica per il suo caso.Non riprenda pertanto terapie senza prima aver interpellato colui che ha sott'occhio la sua situazione.
Saluti