Utente 189XXX
Buonasera,mi rivolgo a voi per il mio bambino di 12 anni,ultimamente soffriva di dolori sovrapubici e nella zona inguinale,(gia effettuato intervento di appendicite nel 2009),abbiamo effettuato controlli pediatrici con vari esami tra cui una ecografia addominale e della zona testicolare.
premetto che i testicoli e gli organi sovrastanti sono nella norma in riferimento alla sua eta',visionando il testicolo dx hanno riscontrato un calcolo di circa cm.1,mi e' stato riferito che questa patologia e' rara e che necessita di ulteriori visite specialistiche.
Vorrei sapere se questo calcolo,visto i dolori persistenti,deve essere rimosso,oppure esistono delle altre soluzioni per eliminare il tutto.
Attualmente i medici mi hanno consigliato una terapia farmacologica a base di ibuprofene tre volte al di'....chiaramente questa soluzione non mi sembra prolungabile all'infinito....vi chiedo gentilmente una risposta ed eventualmente
una soluzione a questo problema che coinvolge un bimbo di 12 anni. Grazie..una mamma preoccupata!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,probabilmente si tratta di una infiammazione dell'idatide del Morgagni,che va curata.In alternativa,penserei ad una epididimi ma,senza poter visitare n'è prendere visione della ecografia...sono ipotesi da confermare.Comunque,si affidi con fiducia alla perizia dei colleghi che hanno avuto il privilegio di visitare Suo figlio.Ci aggiorni.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Innanzi tutto la ringrazio per la Sua sollecitudine,mi sto ponendo in contatto con degli specialosti per far visitare mio figlio.Appena ho una risposta,tenendo presente le Sue ipotesi di valutazione,le invio i pareri dei suoi colleghi......Cordialmente una mamma di un bimbo di 12 anni.. grazie
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

un calcolo testicolare di 1 cm mi sembra un po' esagerato!!
Io risentirei un urologo pediatra e rifarei una valutazione ecografica
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

pure io raccolgo le perplessità dei colleghi che mi hanno preceduto e, visto il quadro clinico molto particolare di suo figlio, anch'io le consiglio una stretta monitorizzazione clinica con esperto andrologo.

Un cordiale saluto.

[#5] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera,Vi ringrazio per avermi risposto cosi' cerlermente,ho seguito ilVs.consiglio ed ho sottoposto il mio bambino ad una ulteriore ecografia testicolare presso una struttura pediatrica.....hanno riscontrato una calcificazione scrotale non di un centimetro ma bensi' della meta' di misura.....su consiglio del mio medico ho sospeso il farmaco a base di ibuprofene,in quanto attutiva il dolore,ma le dava molta sonnolenza,inappetenza e spossatezza.......ad oggi navigo ancora in alto mare..mio figlio ha ricominciato ad andare a scuola,senza attivita' sportiva,ma il dolore alla base centrale dei testicoli e' ripreso con fitte e fastidio.....riuscite a darmi qualche delucidazione in piu' e se questo tipo di patologia e' curabile con antinfiammatori oppure necessita di un intervento chirurgico...
Vi ringrazio Cordialmente
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

purtroppo da questa posizione, sulla situazione clinica di suo figlio, poco di preciso e mirato possiamo dirle se non quello di riconsultare in diretta un esperto urologo od andrologo.

Un cordiale saluto.