Login | Registrati | Recupera password
0/0

Ronzio orecchio

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009

    Ronzio orecchio

    Salve. Ho un ronzio all'orecchio da un po di tempo . Ecco una breve descrizione :

    - L'orecchio in questione è il sinistro
    - Soffrivo già da anni di un leggerissimo fischio avvertibile solo in silenzio
    - E' da un mese o piu' che ho molto muco nasale e un po di catarro , ho avuto anche un abbassamento di voce per un periodo
    - Il ronzio è apparso per la prima volta un sera e la mattina seguente mi sono svegliato ed era sparito
    - Poi è riapparso alcuni giorni dopo ed è sparito da solo dopo un giorno
    - Sono andato dal medico è mi ha detto che avevo del cerume nelle orecchio e nel sinistro quasi un tappo
    - Mi ha tolto il cerume e mi ha detto che i condotti erano infiammati , ma non avverto dolore
    - Mi ha dato del FLUGERAL da prendere una volta al giorno
    - Ora ho le orecchie pulite ma sento ancora un ronzio all'orecchio sx
    - Questo ronzio sembra provenire dal timpano
    - E' un ronzio pulsante , forse a ritmo del battito cardiaco
    - La cosa particolare è che se tappo l'orecchio mettendoci o la mano sopra , o un dito dentro o del cotone , il ronzio SPARISCE !!!
    - Se muovo la testa velocemente , tipo da destra a sinistra , il ronzio durante il movimento sparisce per poi ricominciare a appena la testa è ferma
    - Mentre parlo o se faccio vibrare le corde vocali sento il ronzio sparire

    Cosa puo essere ? Ciao e grazie delle gentili risposte :P



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 244 Medico specialista in: Otorinolaringoiatria

    Perfezionato in:
    Otorinolaringoiatria

    Risponde dal
    2006
    Il suo disturbo necessita di una visita otorino con accertamenti strumentali poiche'quasi sempre l'acufene sottintende una patologia dell'orecchio.Cordialmente


    Paolo Carnevali

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009
    ***ATTENZIONE!***
    Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
    valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

    Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.

    Mi scuso per il ritardo , ma mi sembra educato ringraziare e rispondere , Ho fatto la visita subito dopo il suo consiglio . Il ronzio è sparito da solo senza medicine o alcun che . Comunque dalla visita il dottore ha detto che ho un leggera perdita dal lato sinistro dell'udito e l'acufene è dovuta a otiti di cui soffrivo molto in passato. Ha detto che ho il setto nasale a sinistra deviato , un "difetto" dalla nascita , ecco perchè non respiro con il naso . Per il resto tutto a posto , Ciao e grazie della sua diposnibilità




Discussioni Simili

  1. Ovattamento e acufene
    in Otorinolaringoiatria
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13/01/2011, 19:50
  2. Acufene e dolori orecchio interno
    in Otorinolaringoiatria
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10/01/2011, 22:15
  3. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 07/01/2011, 14:32
  4. Acufene orecchio destro
    in Otorinolaringoiatria
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 07/01/2011, 00:20
  5. Acufene continuo
    in Otorinolaringoiatria
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24/01/2011, 10:42
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,05        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896