Utente 189XXX
Salve, mio padre (quasi 62 anni) è stato colpito due giorni fa da grave emorragia in seguito ad aneurisma dell'aorta addominale. Al mattino avvertiva soltanto mal di schiena, poi una massa compatta a livello addominale, ma sempre senza dolore. I dolori, sempre più intensi, sono iniziati nel primo pomeriggio, e nel giro di un paio d'ore la situazione è precipitata. E' stato quindi trasportato al pronto soccorso e operato d'urgenza: in seguito all'emorragia aveva perso circa 5 litri di sangue. Tenuto in coma farmacologico, ieri è stato nuovamente operato per un'ischemia all'intestino, che è stato quindi parzialmente asportato per evitare necrosi. Ora le sue condizioni sono stabili, senza particolari problemi a livello di cuore, reni, pressione o ventilazione, ma rimane comunque in pericolo di vita. I dottori ci hanno spiegato che l'aneurisma addominale è quasi sempre asintomatico, e che risulta quindi molto difficile sospettarne l'esistenza, fin quando non è quasi troppo tardi; inoltre non ci sono delle cause precise per la sua formazione. La mia domanda è: la formazione dell'aneurisma addominale potrebbe dipendere da traumi meccanici, urti, ecc.? Ad esempio in seguito a pugni/calci, cadute, ecc. subiti nei giorni precedenti nella zona addominale? In realtà mio padre, come ho detto all'inizio, non avvertiva dolori all'addome fino a due giorni fa, faccio questa domanda più per scrupolo che altro, nel caso in cui sia successo qualcosa di cui non siamo a conoscenza o la cui importanza è stata trascurata da mio padre stesso. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le cause della formazione di un aneurisma aortico addominale e' per lo piu' legato all'ipertensione ed all' aterosclerosi. Anche traumi tuttavia possono dare luogo a lacerazioni della parete aortica e la formazione di pseudoaneurismi che possono tragicamente evolvere in rottura della parete. Auguri per suo padre. Cecchini
www.cecchinicuore.org