Utente 179XXX
Salve, circa 4 mesi fa,mentre mi trovato in una stanza per prove teatrali ho inavvertitamente inserito tra le labbra una matita di legno, su cui probabilmente si era seduto un gatto (non mio) poco prima. Pur avendola strofinata con le dita, l'ho infilata a mò di sigaretta e subito ho provato bruciore e pizzichio alle labbra. Poi ho notato che le stesse rimanevano appiccicate tra loro, e non si aprivano più come prima. Allarmato, il giorno dopo andai dal dermatologo di fiducia, che mi diagnosticò una dermatite e mi prescrisse una crema cortisonica. I sintomi non sparirono e a seguito di mie insistenze mi feci prescrivere dal medico di base un tampone a labbra e lingua. Nella lingua risultò staffilococco aureos++ e presi 2 scatole di antibiotico. Purtroppo non risolsi il problema delle labbra appiciose, e tornai da un altro dermatologo, che disse che non avevo nulla e mi segnò una crema idratante + delle vitamine. Dopo aver visto che nemmeno queste producevano effetti, tornai dal medico di base e gli mostrai delle chiazze bianche sul palato, alchè mi diede Daktarin gel. Ma niente, così provai anche un antivirale per l'herpes, sempre dietro prescrizione medica. A questo punto iniziai a soffrire problemi di gonfiore di stomaco, nausea e bocca amara e volli fare le analisi del sangue per toxoplasma: negative . Di pochi giorni fa la diagnosi della gastroscopia: ernia iatale. Oggi, mi sto curando con Pantopan 40 mg, ma sento spesso pizzicore in bocca, e le labbra, haimè sembrano sempre un pò appiccicose. Domando, da cosa sono causati questo pizzicore in bocca e labbra appiccicose e soprattutto è possibile che abbia contratto qualche strana malattia del gatto?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Il suo racconto per quanto singolare non è ascrivibile al povero gattino.

Effettui la visita dermatologica per stare sereno e si tranquillizzi nel frattempo.

cari saluti