Utente 189XXX
Gentili Dottori vi richiedo una consulta per via della mia mano. Ho subito un intervento di tunnel carpale il 16 novembre alla mano sinistr, da quel momento ho perso il dolore però in compenso i polpastrelli di tutte le dita(tranne quello del mignolo) sono diventate ipersensibili. Inoltre delle volte si gonfiano e certe volte mi brucia vicino all'unghia del pollice come se avessi del peperoncino. Gli stessi sintomi ma con l'aggiunta del formicolio li ho nella mano destra ma più gravi, la mano destra però ancora non è stata operata.
Vi ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

le consiglio di rivolgersi al chirurgo che ha eseguito l'intervento: di prassi questi sintomi non sono normali dopo un intervento di decompressione del nervo mediano al polso.

Se il nervo risultava danneggiato, è normale però che la sensibilità dei polpastrelli (mignolo escluso) si ripristini con una certa lentezza (a volte anche qualche mese).

Per il dolore, potrebbe assumere per alcuni giorni un antiinfiammatorio per bocca e vedere come va.

Il gonfiore dei polpastrelli, invece, va visto se è un vero gonfiore oppure una sensazione di gonfiore (più probabile): in quest'ultimo caso, potrebbe essere sempre una conseguenza temporanea del danno neurologico, ma dovrebbe sparire non appena il nervo si sarà rigenerato e riparato.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille dottore la ringrazio davvero di cuore per il suo aiuto