Utente 162XXX
Salve,
ho 25 anni e sono normopeso.
In data 5/1/2011 ho donato plasma e piastrine. Tutti i risultati sono perfettamente nella norma tranne uno, quello riguardante il colesterolo con esito 224 (moderatamente alto). Già ad agosto ebbi un valore di 206 e quindi dal quel mese cercai di seguire i consigli del medico; nello specifico: limitare il consumo di fritti, carne rossa, insaccati, condimenti con il burro, formaggi, affettati ( tranne prosciutto crudo e bresaola). Preciso inoltre che sono completamente astemia, e consumo quantità considerevoli di frutta e verdura.
Vorrei sottolineare che svolgo regolare attività fisica (acquagym + lunghe passeggiate in bicicletta o a piedi a velocità sostenuta).
L'unica spiegazione plausibile che mi do per questo valore sono le feste appena trascorse e di conseguenza potrebbe essere un valore in un certo modo "falsato", non nascondo però un certa preoccupazione.
Grazie per l'attenzione e per questo utile servizio.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,
anche se la Sua colesterolemia è moderatamente superiore alla norma, bisognerebbe ricontrollare il Suo assetto lipidico (colesterolemia totale e frazionata + trigliceridemia) dopo 30-40 giorni di regime alimentare controllato, soprattutto se nella Sua storia familiare ci sono stati più casi di infarto o ictus, se assume anticoncezionali orali o se malauguratamente avesse la pessima abitudine di fumare.
Continui intanto la Sua attività fisica!
Cordiali saluti