Utente 189XXX
Buonasera in seguito a ipertesione la massima normale tra 120 e 140 ma la minima che sbalza da 90 a 105... il medico mi ha prescritto una serie di esami tra cui il fondo dell'occhio, il risultato refertato così:
Fondo Oculare
- Modesta riduzionedel calibro arteriolare con inizili segni di incrocio A. V.
- Dischi ottici lievemente sollevati sul piano retinico a margini sfumati (probabili drusen)
- Si consiglia esame del campo ottico computerizzato.

Sono andato a farlo e il referto molto allarmante era:
-Occhio destro: presenza in periparte di scotone assoluto periferico in formazione anulare con aumento del diametro della boh... il resto non lo capisco...
-Occhio sinistro: iniziale scatone relativo periferico nei setti nasali.
-la pressione oculare di entrambi risulta normale.

La dottoressa mi dice che è una cosa brutta e mi consiglia di andare dal cardiologo perchè secondo lei il problema è di circolazione...
avevo già un appuntamento per l'ecocolordoppler dei vasi epiaortici ed è risultato questo:
Assi carotidei di normale calibro, decorso e pulsabilità con ispessimento intimalefibrocalcifico di 1,4mm a destra e di 0,85mm a sinistra.
A carico della biforcazione destrasi evidenzia ispessimento fibroso substenosante a margini irregolari.

Il controllo flussimetrico mostra a sinistra onde di normale ampiezza velocità ed analisi spettrale; a destra riduzione e rallentamento del picco velocimetrico con turbolenze sistoliche.

IR di 0,54 a destra e di 0,61 a sinistra.

Scansioni colordoppler mostrano flow mapping nella norma a sinistra e ampia demodulazione alla biforcazione destra.

Assi vertebrali pervi con flusso normodiretto.

Preciso che ho 50 anni sono alto i,67 peso 62 Kg fumatore per 15 anni poi smesso per altri 15 e ripreso da 5... ora ho rismesso...
Faccio poca attività fisica e fino a ieri mangiavo tutto quello che volevo perchè tanto non ingrassavo mai.

Il mio colesterolo totale è 200 (non ho fatto gli altri valori) e i trigliceridi 78.
I miei genitori entrambi ipertesi e mia madre deceduta anche diabetica.
Sono una persona molto ansiosa e attualmente depresso per vari motivi, mi prendo del lexotan 2 volta al giorno 15 gocce. Assumo inoltre dell'omega 3
da circa un annetto.

Chiedo se questo esame sia una risposta al problema dell'occhio destro e anche sinistro anche se molto più lieve e se risponde anche al problema pressorio che non so da quanto sia in atto, tutto è stato accertato per caso e preciso che sono miope ma ci vedo bene con gli occhiali.
Il mio medico dice che il fatto pressorio secondo lui è anche dovuto al mio continuo stato tensivo ansioso.


Grazie e saluti.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, il suo pare essere un problema circolatorio complicato dall'ipertensione, sono queste , a mio avviso, le patologie da valutare attentamente anche alla luce del riferito disturbo di ansia, ripeta comunque un campo visivo a distanza di qualche mese.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto per la risposta, nel frattempo ho fatto
una visita oculistica è mi è stata detta la stessa cosa...
A quanto pare il campo visivo si è ridotto per quell'ispessimento fibroso...

Ho fatto anche l'ecocardio e il cuore è a posto, secondo l'esaminatore il mio cuore non ha mai sofferto di pressione... forse anche la pressione è un fatto emotivo, tantè che il dottore mi ha detto di soprassedere per il momento e farlo quando sono meno agitato...

Avrei un'altra domanda da porre riguardo lo scotone dell'occhio, ovvero se può essere provocato in modo permanente in chi soffre di emicrania visto che ne soffro da oltre 30 anni e guarda caso prorio nell'emisgfero destro con dolori anche dentro l'occhio destro... anni fa che non c'erano medicinali in grado di farmela passare mi battevo forte su fronte e tempia con la nocca del pollice oltre a infilare il dito nell'occhio e spingere forte per darmi sollievo, poitrei aver causato traumi che portano a scotone? potrebbe essere una concausa?

Grazie e buona giornata.