Utente 189XXX
Cari Dottori,mio marito ed io (35,28 anni) stiamo provando ad avere un bambino.Io ho qualche problemino di ovulazione che sto curando.La ginecologa mi ha consigliato,inoltre,di far fare a mio marito l'esame del liquido seminale per potermi dare una stimolazione adeguata e anche perchè mio marito è stato sottoposto ad un'enterocistoplastica di ampliamento,a causa di un infiammazione post operatoria dopo intervento di eliminazione di calcoli mediante laser.In pratica il suo corpo ha rigettato il catetere JJ messo dopo l'operazione.
Volevo un consulto di tale esame: GG di astinenza:3;
QUANTITA':2,80 ml; FLUIDIFICAZIONE:dopo 40; PH: 8.80;
NUMERO di Nemaspermi: 13.000.000 ml; COLORE:biancastro;
MOBILITA': mobili 70%,ipomobili 20%,immobili 10% (nella prima ora); mob. 50%,ipom. 30%,imm. 20% (2h); mob. 20%,ipom. 30%,imm. 50% (6h);
TIPO DI MOBILITA':rettilinea 60%,vibratoria 20%,ondulatoria 15%,rotatoria 5%; SPERMATOCITOGRAMMA:forme tipiche 90%,f. immature 5%,f. ipermature 3%,f. degenerate 2%;
ESAME MICROSCOPICO: presene qualche globulo rosso e numerosi leucociti pmc. La SPERMIOCOLTURA è negativa.
Aggiungo che ha avuto una forte infiammazione curata con 2 mesi di antibiotici, ma l'esame è stato fatto dopo cira un mese da quando a finita la cura.Attualmente per alleviare i dolori prende 1 volta al dì 10 gocce di Toradol sublinguali e per aiutare la minzione Xatral 1 al dì.
Fiduciosa di una vostra risposta, vi porgo i miei cordali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

l'esame presentato sembra dirci che potrebbe esserci un problema sul numero degli spermatozoi, presenti nel liquido seminale di suo marito.

Detto questo, l'altro consiglio che posso darle è quello di sentire un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana e con lui decidere, come primo passo, la ripetizione dell'esame in ambiente più informato ed aggiornato perchè alcuni parametri presentati non sembrano attendibili.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore Beretta, la ringrazio della sua risposta, ma non capisco perchè alcuni parametri non le sembrano attendibili, mi potrebbe dare delle delucidazioni in più? RingraziandoLa anticipatamente, Le porgo cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ad esempio sul valore della morfologia indicata con forme tipiche al 90% le ricordo che dal 1999, dati confermati poi nel 2003, l'OMS ha posto criteri molto ristretti per questo dato e la normalità è scesa al 14-15% .

In sostanza con questi criteri di valutazione del liquido seminale difficilmente si riscontra una normalità morfologica superiore al 15% ; tra l'altro ora vi è stata un'ulteriore rivalutazione di questa "normalità" divenuta ancora più "ristretta".

Un cordiale saluto.

[#4] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore,
la ringrazio per la sua cortese risposta, provvederò come lei ha suggerito.Incrociando le dita, che vada tutto ok!

Un cordiaale saluto.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ci aggiorni poi, se lo desidera.