Utente 443XXX
Salve ,Gentilissimi Medici, circa una settimana fà ho inviato un post , dove parlavo del mio problema al glande , i sintomi erano bruciore , un pò di rossore , pelle bianca desquamata,sul glande (il tutto accaduto dopo un rapporto sessuale protetto) cmq sono andato dal mio medico di famiglia , e mi ha prescritto di effettuare 2 lavaggi(mattina- sera), con acqua e bicarbonato per 7 giorni, più l'applicazione di una pomata Pevaryl 1%(applicata sul glande) il fastidio e quasi scomparso , ma per una mia sicurezza personale , vorrei fare qualke analisi per escludere eventuali patologie sessuali trasmissibili che tipo di test o analisi ci sono , quali posso fare .
Vorrei un altra informazione durante la masturbazione, precisamente nel momento dell'eiaculazione , ho notato una contrazione particolare ,come si il glande si gonfia e sgonfia , durante l'emissione dello sperma , e normale? può essere dovuto alla troppa eccitazione?? !!
Grazie Giuseppe

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Giuseppe,probabilmente la strategia del medico di famiglia,prima la terapia e poi vediamo perchè...ha funzionato.Comunque,volendo approfondire il problema,é indispensabile che si rivolga ad un dermatologo-venereologo che saprà compiutamente inquadrare il Suo caso dal punto di vista diagnostico ed,eventualmente,terapeutico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile Giuseppe,

nella sua precedent richiesta, le abbiamo già indicato la strada più corretta la quale verteve nella visita specialsitica VENEREOLOGICA: ottimo quindi rivolgersi al suo medico di base, ma ora credo sia del tutto chiaro aggiungere un'analisi e delle risposte più specialsitiche alle sue domande.

cari saluti
DOTT. LUIGI LAINO
SPECIALISTA VENEREOLOGO, ROMA
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
evidentemnete Lei ha un ottimo Medico di famiglia, di certo preparato. Diagnosi e terapia corretta. Direi che tutte le altre domande potrebbero trovare risposte puntuali consultando uno Specialista Venereologo, soprattutto nell'ottica di sapere come prevenire l'insorgere di analoghi problemi in futuro.
La sensazione che descrive a proposito del glande nel momento della eiaculazione rientra del tutto nella norma.
Auguri affettuosi per tutto ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#4] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2007
Grazie siete , davvero molto disponibili , ottimo ci voleva un portale come questo Ringrazio per le risposte
Cordiali Saluti Giuseppe
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
ringraziamo Lei.
Ancora un caro saluto
Prof. Giovanni MARTINO
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,il fine primo del nostro forum é proprio quello di cercare di rispondere ai tanti perchè che troppo spesso creano un profondo disagio quotidiano in chi ci scrive.Siamo felici di poter essere un riferimento positivo per tutti gli utenti.
Mi associo ai ringraziamenti
[#7] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
grazie per i complimenti ben accetti