Utente 185XXX
Salve, è da parecchio tempo che grattandomi ho notato che la mia pelle diviene facilmente rossa... ovviamente l'esigenza di grattarsi nasce non da una coincidenza casuale. é un pizzico talvolta prolungato e molto fastidioso. Ultimamente la necessità di grattarmi si manifesta specialmente alla sera; la sensazione è quella di come quando una zanzare ci punge e sentiamo la necessità di grattarci laddove siamo stati punti. Questo disagio è frequente spesso sulle mani dove dopo essermi grattato oltre che a rimanere un rossore evidentissimo, fuoriescono anche una serie di bolle e una sora di vescicole proprio simili a quelle ke ci procurano le zanzare dopo la loro puntura. Il pizzicore è forte, oltre che sulle mani, anche sul collo e sulla mascella dove anche fuoriescono ueste bolle e la pelle mi rimane molto infiammata. Può essere il sintomo di un disagio allergico che non conosco? E se si, come comportarmi? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Si tratta di un'orticaria e certamente vale la pena fare accertamenti allergologici con eventuale test cutaneo.
Cordiali saluti