Utente 685XXX
Salve,
sono un uomo di 33 anni e da un po di tempo ho un problema inerente la sfera sessuale ed allo stato attuale penso di ver toccato davvero il fondo, non sapendo più dove sbattere la testa.

Passo a specificarvi la mia situazione.

poco prima del matrimonio ho notato uncerto cambiamento nella mia vita sessuale, ovvero non avvertivo più quel desiderio sessuale che miha sempre caratterizzato.
durante l'atto l'erezione avveniva quasii subito ma l'eiaculazione ritardava davvero tanto.
Sempre più spesso ho notato perdita di consistenza del pene sino all'afflosciamento durante l'atto anche se comunque non costante.

Dopo il matrimonio la nostra vita sessuale è stata diciamo non proprio costante spesso sono passate anche settimane ed addirittura qualche mese tra un raporto e l'altro e di comune accordo abbiamo deciso di far trascorrere circa 3 anni prima di un bimbo. Sottolineo che amo svisceratamente mia moglie e tutta la nostra vita, anche se stressata e regolarizzata da un lavoro a turni, è sempre stata una meraviglia.
Adesso a quasi 4 anni di matrimonio abbiamo deciso di avere un bimbo, anche perchè mia moglie è più grande di 3 anni quindi ne ha 36 e...l'orologio biologico corre.
I problemi nascono adesso, non riesco più ad avere una erezone duratura, e se dopo diversi sforzi ci riesco o la perdo durante l'atto o mi stanco davvero tanto perchè non riesco ad avere un'eiaculazione in tempi brevi.
Abbiamo deciso di procedere con la visita presso uno specialista in andrologia il quale ha effettuato i seguenti esami:

Ecodoppler scrootale:
Entrambi i didimi sono in sede di normale volumetria, Ecostruttura omogenea, linea vascolareben visibile, epidimi nella norma.
Presenza a sinistra di ectasia del plesso pampiniforme che presenta lieve inversione di flusso alla manovra di Valsalva.
Assenza di varicocele a destra Assenza di versamento endovaginalebilaterale.

Spermiogramma:
Modalità di prelievo: Ipsazione
Periodo di astinenza 3-5 gg
aspetto: opalescente
Coagulo nello sperma fresco: presente
Fluidificazione: Completa in 20'
Viscosità: normale
Volume: 5.0 ml Reazione pH: 8.1
Numero spermatozoi 80 milioni/ml 400milioni eiaculato
Agglutinazioni: Assenti
Motilità dopo liquefazione coagulo Ih IIh IIIh IVh
Normale% 50 50 50 40 30
discinetica% 23 23 23 20 20
Ipocinetica% / ///////////////
Assente% 27 27 27 40 50
Esame Morfocitologico 7-8 cellule spermatogenetiche x c.m.
normali% 35, anomalie della testa%51, anomalie del collo% 5, anomalie dellacoda% 4, teste angolate% 5, macrocefali% /, doppia code% /
conclusioni normospermia.
Lo specialista mi ha prescritto cialis 5mg (2 compresse se non ottengo erezione)
testorex per 1 mese, ma con risultati insoddisfacenti, erezione sporadica.
durante un viaggio sono riuscito ad avere erezione senza pillole per 2 sere di seguito ma sempre con tempi lunghi dell'eiaculato, allo stato attuale continuo ad avere problemi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
no vedo problemi nei suoi esami circa la fertilkità, francamente non vedo accertamenti in tema di deficit erettivo. Spesso durannte la ricerca figli si afnno rapporti "a comando" nei giorni fertili, li eviti, che fanno male a fertilità e defcit erettivo.
Esegua quindi d' accodo col collega che la segue gli accertamenti per deficit erettivo, per capirne l' origine, ed agisca di conseguenza.
[#2] dopo  
Utente 685XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la celerità della risposta.

Lo specialista mi ha riferito che è tutto un fattore mentale, ma se così fosse mi chiedo con il cialis non dovrei risolvere?

può secificarmi cortesemente a quali esami si riferisce quando scrive "accertamenti in tema di deficit"?

secondo il suo parere potrei prendere cialis 20 mg per migliorare le prestazioni?

il pensiero di avere solo 5 giorni al mese per poter avere un bimbo, giorni regolarizati da ormoni per quanto concerne mia moglie perchè con ciclo irregolare mi rende davvero impaziente.


[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
macchè, 2-3 rapporti a settimana, liberi, dice la regola. Per aumentare dosaggio ne parli col collega, che di qua non vedo problemi ma non si sa mai.
[#4] dopo  
Utente 685XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per il consiglio, provvederò quanto prima.


io sono in possesso di prescrizione medica per il cialis 5mg per passare al 20 mg devo necessariamente presentare richiesta contenente il dosaggio sopra specificato?


la ringrazio per la cortesia e per la professionalità
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Esatto.
[#6] dopo  
Utente 685XXX

Iscritto dal 2008
Buon giorno,

riprendendo i suoi consigli ho controllato sulla rete quali esami fare per la mancata erezione, ma non ho trovato molto.


Sapreste indicarmi nello specifico quali esami fare per evidenziare eventuali patologie o implicazioni psicoficsiche?


grazie.