Utente 190XXX
cari dottori vorrei un informazione
io ho 30 anni e ho problemi di erezione
ho fatto un controllo e risulta che ho la presenza di minimi fenomeni di fuga venosa che non appaiono significativi.
poi
si segnala al controllo ecografico la presenza di calcificazioni iperecogene puntiformi , diffuse lungo tutto il decorso di entrambi i corpi cavernosi soprattutto del sin. e fibrosità accentuata lungo il setto intercavernoso e la parte ventrale del corpo cavernoso sin .
andrologo ieri mi ha visitato dicendo che tutto questo non è vero mi ha visitato on le mani stop mi ha fatto domande se durante le erezioni ho dolori e non ne ho e poi mi ha detto che non crede alla fuga venosa.
mi ha dato il cialis 5 mg per un mese e poi vedi come vai stop.
io chiedo a voi esperti se è possibie che si rende conto con le mani che non ho problemi. mi ha dato il cialis per un mese .
secondo voi è normale che dice questo visitandomi solo con le menai senza nessuno strumento ?



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non ho elementi per giudicare l'operato del Collega, e non è neanche il nostro compito farlo. Posso dirle che nella mia pratica clinica la condotta varia da caso a caso: molto spesso è sufficiente la semplice visita manuale. In altri casi sono indicate indagini specifiche.