Utente 883XXX
salve, volevo chiedere una cosa... ho molte domande a cui voi avete gia dato risposta sempre sul problema della disfunzione erettile, superato, anche se mi è molto facile ''ricaderci'', sperando sempre si tratti di problema psicologico... mi chiedevo, nel caso in cui il problema fosse comunque legato anche a natura fisica (in quanto a giorni per me è facile raggiungere l'erezione ed altri in cui mi è piu difficile e tralasciando la componente psicologica, soffermandomi quindi solo su eventuali aspetti fisici legati a questo problema), potrebbe essere un 'indizio' per capire che problema posso avere questo fatto: quando devo urinare, mi è piu facile e naturale seduto , da in piedi invece prima che esca l'urina devo spingere un po.. e passa qualche secondo insomma (poi dipende da quanta urgenza posso avere) , mi pare piu di quanto non aspettino gli altri diciamo... cio puo essere dovuto per il semplice fatto che non tutti siamo uguali o è indicativo di un problema? grazie...aspetto rsiposta. cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Potrebbe (potrebbe!) essere indicativo di una difficoltà a rilasciare la zona della prostata e della base vescicale. Se così fosse, sarebbe possibilmente un altro aspetto dello stesso problema emotivo di fondo, che si ripercuote quindi sia sul versante erettile che su quello minzionale.