Utente 107XXX
Salve, sono un ragazzo di 25 anni, laureando al 5° anno di ingegneria.
1.70m per 64kg, fisico atletico, sempre fatto sport con costanza (di ogni tipo) anche se da qualche anno il tempo scarseggia e corro dalla primavera all'autunno circa 10km 2-3 volte la settimana.
Non ho mai subito operazione nè avuto malattie che non fossero influenze/raffreddori.
Non ho mai fumato e non bevo praticamente quasi mai, giusto 1 birra 2-3 volte al mese quando esco con gli amici.
Per il resto da 3-4 anni ho uno stile di vita purtroppo abbastanza sedentario perchè sto molte ore davanti ad un pc o seduto in ogni caso.
Da circa 9 mesi credo, ho notato che le mie urine sono un pò schiumose, cioè se centro l'acqua del water si formano 1-2cm di schiuma a bolle che definirei un misto tra birra e detersivo che tende a permanere nel tempo, se non c'entro l'acqua non si forma schiuma anche se, guardando con attenzione, mi pare che le urine siano leggermente torbide, anche se sempre di color paglierino, mai notato perdite di sangue o colori anomali. Questo accade non solo con il water di casa mia.
Non ho dolori da nessuna parte, nè reni, nè addome, nè testicoli, posso solo dire che nelle ultime settimane (2-3) ho un leggero dolore nell'atto di defecare, nel tratto finale poco prima dell'ano come se le feci "grattassero", ma credo possa essere un'emorroide dovuta al fatto che sto tanto tempo seduto?
Ritornando al problema delle urine, cercando su internet ho letto che potrebbe essere sindrome nefrosica e devo dire onestamente che la cosa mi ha terrorizzato perchè mi è sembrato di capire che è una malattia degenerativa piuttosto grave? Caspita leggendo in giro sembra che se si hanno urine schiumose possa essere solo quello...o niente...
Non sono andato prima da un dottore perchè non avendo nessun altro tipo di sintomo e sentendomi in forma come sempre ho pensato fosse una cosa momentanea.
Credete sia il caso di sentire il mio medico e fare un esame dell urine? Devo fare anche altri esami o aspettare il risultato di quelle?
E se fosse davvero sindrome nefrosica cosa cambierebbe come aspettativa/qualità di vita? Leggendo sempre su internet negli adulti dà una probabilità di guarigione completa del 30% dei casi...non è proprio incoraggiante...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
http://www.medicitalia.it/consulti/Nefrologia/148131/Urine-leggermente-schiumose-e-sensazione-di-gonfiore-intestinale

Gentile Signore,
lei sta già guardando percentuali di guarigioni di sindrome nefrosica (che non è una malattia, ma una sindrome, che può conseguire a tante malattie glomerulari diverse con prognosi ben diversa) su internet, e non ha ancora fatto un esame delle urine?

Vada dal suo medico, gli spieghi i suoi dubbi e vedrà che le prescriverà l'esame delle urine.
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Sono andato oggi a fare l'esame delle urine per la giornata mondiale del rene e mi han detto essere perfette.
Risultati:
Glicosuria: normale
Proteine: negativo
Ematuria: negativo
Leucocituria: negativo
Unica cosa pressione al limite del 140/90 e 98bpm (dopo avere urinato la minima era scesa a 66, mentre la massima era a 138 e ancora 88bpm)...ma gli ospedali mi han sempre agitato un sacco ed ero in piedi da 30minuti minimo dopo aver fatto anche 9 piani di scale...a casa quando mi è capitato di testarla avevo sempre 120/70 con anche meno di 60bpm (sempre fatto sport da quando sono nato e corro 10km 3 volte a settimana).
Mi ha detto di testare la pressione ogni 15gg in orari diversi della giornata e magari di controllare anche la glicemia perchè non ho mai fatto un esame, pensa anche lei che ne valga la pena? Ho una nonna che aveva il diabete e un'altra nonna ipertesa.
Ma a cosa può essere dovuta quindi questa schiuma che a me sembra maggiore di 1 anno fà nelle urine? Soprattutto la mattina.
[#3] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Sicuramente la schiuma non è dovuta a sindrome nefrosica. La schiuma può dipendere da fattori meccanici, dalla presenza di residui di detergenti, etc: nel suo caso non è comunque preoccupante.

Per la pressione, faccia come le hanno consigliato.
Una glicemia annuale (anche in farmacia) è uno sforzo sopportabile, anche se la probabilità di diabete in una persona giovane come lei è bassa.