Utente 121XXX
Salve,avrei bisogno della vostra opinione riguardo la presenza di spermatozoi nel liquido pre-eiaculatorio.In merito ci sono opinioni molto discordanti.A quanto ho capito esso non contiene di per sè spermatozoi ma può contenerne se c'è stata eiaculazione precedente (entro le 12 ore precedenti al nuovo rapporto).Ora mi chiedo,in assenza di rapporti precedenti e con il controllo totale della situazione (uscendo con un tempo di sicurezza dalla vagina,evitando il contatto dello sperma con essa)si può ritenere la pratica del coito interrotto abbastanza sicura?Grazie per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve .
NO,nel panorama della contraccezione è e rimane la pratica meno sicura.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio dottore,ma vorrei sapere anche se ciò che ho evinto è corretto :il liquido pre seminale non contiene di per sè spermatozoi ma può contenerne se c'è stata eiaculazione precedente (entro le 12 ore precedenti al nuovo rapporto).Grazie ancora per la disponibilità nelle risposte
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Purtroppo ciò che lei " evince" è sbagliato. può contenerne fino a 72 ore dopo l'ultima eiaculazione e probabilmente anche di più. se il coito interrotto è considerato il metodo meno sicuro in assoluto tra i contraccettivi c'è un motivo.
cordialmente