Utente 190XXX
Buongiorno,

ho superato i 50 anni (anche se come dicono ne ho sempre dimostrati una decina di meno) e volevo rimettermi un po' in forma dopo un periodo negativo. Quaranta giorni fa, ho pensato per la prima volta ai filler di acido jaluronico, Mi sono recata da una dott.ssa specialista in chirurgia plastica, suggeritami dalla titolare di una nota farmacia affermando che era brava ed esperta nei filllers. Volevo riempire le rughe nasolabiali, anche se non marcate e le rughe così dette delle marionette, visto che c'ero e solo NEL CASO ridefinire di POCO la parte superiore delle labbra, carnose di mio.
Mi è stato iniettato lo Juvederm ultra 3 e 4, ma la Dott.ssa ha di sua iniziativa iniettato il 4 sugli zigomi (che ho già alti per natura), anzichè sulle marionette ed il 3 sulla parte superiore delle labbra più che altro nella zona che va dal naso al bordo del labbro superiore (rughette sopra praticamente non ne avevo).

Vista l'assoluta mancanza di fiducia nella dott.ssa che ha iniettato il filler, ho cercato di farmi dei massaggi drenanti sperando di attenuare il problema, riuscendoci in parte sugli zigomi, di ben poco la parte superiore delle labbra.
Chiedo cortesemente una consulenza per sapere quanto tempo ci mette a riassorbirsi realmente lo jaluronico iniettatomi (i tempi indicati dalla casa sono circa 9/12 mesi) e nel caso cosa fare per accellerarne i tempi, visto che ho letto nel sito che accorgimenti non naturali, potrebbero causare asimetrie (ulteriori a quelle createmi)
Ringraziando anticipatamente per un'eventuale risposta, cordialmente saluto
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Non si comprende bene il suo discorso:

ovvero non si capisce in virtù dell'intervento effettuatole, se lei non sta accettando i ritocchi effettuati dalla sua dottoressa o se ritiene ci siano delle alterazioni visibili al suo aspetto.

La descrizione dell'atto medico difatti, mi pare alquanto corretto in virtù della sua richiesta e della sua età e dell'impiego (a prescindere dalle marche) dell'acido ialuronico.

probabilmente serve qualche dato in più alla sua descrizione.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta,ritengo che ci siano delle alterazioni visibili ed INDESIDERATE al mio aspetto e non è solo una mia impressione, ma anche quella di chi mi conosce e che ha subito notato anche a distanza di 40gg.
Non penso che le iniezioni debbano essere eseguite sistematicamente a seconda dell'età, ma dell'effettivo fabbisogno o da eventuali richieste della paziente in caso volesse cambiamenti. Come scrivevo sopra il mio doveva essere come richiesto, solo una rivitalizzazione, su piccole depressioni che vanno dal lato esterno della bocca al mento ( dette delle marionette) e LEGGERISSIME rughette nasolabiali (quelle che partono dal lato esterno del naso e vanno verso l'esterno della bocca.
La dott.ssa iniettandomi il prodotto nella zona SOPRA il labbro superiore( da un lato all'altro della bocca fino all'inizio del naso, ha causato un rigonfiamento molto indesiderato.
Avevo chiesto e solo NEL CASO una LIEVISSIMA ridefinizione del labbro superiore e molto probabilmente la tecnica e/o la consistenza del'acido jaluronico non era adeguata.

Quello che chiedo è: quanti MESI passano in genere perchè la zona trattata ritorni al suo stato naturale?
Ringraziandola per l'attenzione cordialmente la saluto
[#3] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Aggiungo questo al mio ultimo post in attesa di risposta, per un parere:



Per accellerare i tempi di riassorbimento dell'acido ialuronico

Andrei su un prodotto di una casa della cosmetica professionale molto seria e conosciuta sul mercato, visto che quelli farmaceutici e da profumeria fanno ben poco (praticamente niente)

Ho visto il suo sito internet dove questa casa ha diversi prodotti drenanti, mi pare che il siero concentrato, con le caratteristiche sotto indicate e studiato per il corpo possa andar bene anche per il viso ed abbia le funzioni di drenare i liquidi in eccesso con funzioni elasticizzanti rassodanti.





SIERO DRENANTE lozione coadiuvante


E’ un siero da utilizzare a piccole dosi sui punti di scarico linfatico. Utile soprattutto nel caso in cui il massaggio scelto sia il linfodrenaggio, secondo il metodo Vodder.

LE SOSTANZE FUNZIONALI:


FUCUS VESCICULOSUS ( QUERCIA MARINA ):

Ha proprietà coadiuvanti nel trattamento della cellulite grazie al suo alto contenuto di iodio organico che attiva la lipasi.


NICOTINATO DI METILE:

Sostanza funzionale con proprietà termoattivanti.


CENTELLA ASIATICA:

Estratto vegetale dall’elevata funzionalità rassodante ed elasticizzante.


EDERA:

Estratto glicolico dalle rinnomate funzionalità coadiuvanti anticellulite.

Agisce attivando la circolazione periferica, stimolando il metabolismo cutaneo e favorendo

il riassorbimento dei liquidi.



Si ringraziano gli esperti per un eventuale parere su questo e la risposta al mio post sopra.
[#4] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Vista la mancanza di risposta, ho acquistato questo

copio ed incollo una parte delle proprietà

SIERO DRENANTE lozione coadiuvante – 30 ml

E’ un siero da utilizzare a piccole dosi sui punti di scarico linfatico....

LE SOSTANZE FUNZIONALI

BETULLA coadiuvante nella cura della ritenzione idrica e cellulite

TARASSACO - detossicante, diuretica, tonica e depurativa.

VITE ROSSA: particolarmente indicata per casi di fragilità capillare e disturbi circolatori, rinforza le pareti delle vene, regolandone la permeabilità.




e solo grazie a questo siero,massaggiandolo per qualche giorno ho rimediato in parte all'inestetismo apportato dal medico e/o ialuronico. Dove l'ho acquistato mi hanno consigliato di continuare ancora abbinando prima qualche piccola sauna, tipo vapori al viso ed applicare poi il siero.

In breve, molto meglio non farsi le iniezioni di acido ialuronico, altrimenti fare quelli poco duraturi, visto che non sono poi così innocui
[#5] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
il filler con acido ialuronico sii stabilizza con i giorni pertanto e' possibile e verosimile pensare che nessuna crema sia in grado di migliorare un presunto effetto non gradito mediato da un filler magari anche potenzialmente malposto (stiamo parlando in termini generali non riferiti ad alcuno), ma e' solo il filler stesso che nel frattempo si stabilizza.

La parziale manipolazione del filler e' possibile solo immediatamente dopo la sua apposizione e deve essere fatta da mani esperte (da chi inetta il filler)

E' proprio questa la funzionalità plastica di filler riassorbibili: ristabilire la plasticità del viso nel tempo. A prescidere da chi consiglia (sicuramente non un medico tantomeno un dermatologo) le saune e le creme per modellare i filler (ci limitiamo a non commentare questo singolare passaggio)

Cari saluti
[#6] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Non mi pare che le mani di chi inietta i filler sono poi così esperte. Ed i casi sono tanti, non solo il mio. Altri anche più gravi. Ragion per cui, nessuno pensa di rivolgersi ulteriormente a medici estetici perché risulta difficile averne fiducia.
Due amici medici specialisti in dermatologia e medicina estetica, mi hanno confermato vedendomi, l'oscenità del risultato.

L'unico e ripeto l'unico rimedio non invasivo che ha ridimensionato il danno, eseguito con un semplice massaggio drenante, dopo più di due mesi, non vedendo miglioramenti, è stato un semplice siero drenante. magari se l'avessi fatto fare da un'estetista (pratica in manualità), avrei avuto ancora maggiori risultati. Ma non mi posso lamentare ed ho tutta la panoramica delle foto fatte nel lasso di tempo.

Non è per niente bello, volersi fare un trattamento rivitalizzante per cercare di vedersi meglio, per poi oltre aver pagato si ritrova quasi sfigurata per circa un anno e si trova in imbarazzo anche uscendo con gli amici.

Quella persona forse ha molto da insegnare a molti altre e sicuramente non perderebbe il suo tempo a consigliarmi un prodotto che mi ha risolto il problema e che mi è costato solo 16 euro.