Utente 190XXX
GENTILE DOTTORE SONO IN ANSIA PER UN PROBLEMA CAPITATOMI QUALCHE GIORNO FA.ERO A PRENDERE IL CAFFE' IN UN BAR E MENTRE MI APPRESTAVO A GIRARE IL CAFFE CON IL CUCCHIAINO MI SONO RESA CONTO CHE SUL CUCCHIAINO C'ERA UN ALONE DI CAFFE CON QUALCHE GRANELLINO DI ZUCCHERO.LI PER LI HO CONTINUATO A GIRARE IL CAFFE' RIPONENDOLO POI NEL PIATTINO, MA DOPO QUALCHE ORA SONO ENTRATA IN PANICO PENSANDO ALLE POSSIBILI MALATTIE CHE EVENTUALMENTE SI POTREBBERO CONTRARRE CON TALE GESTO(IN PARTICOLARE EPATITE C ED HIV).NELLA PEGGIORE DELLE IPOTESI CHE IL CUCCHIAINO,PRIMA DEL MIO TURNO, FOSSE STATO USATO DA QUALCUNO AFFETTO DA TALI MALATTIE, CHE POSSIBILITA' CONCRETE DI CONTAGIO SUSSISTONO IMMERGENDO IL CUCCHIAINO SPORCO NEL CAFFE' E POI BEVENDO IL CAFFE'. LA RINGRAZIO IN ANTICIPO PER UNA SUA RISPOSTA CHE MI AUGURO MI FACCIA RITORNARE AL PIU' PRESTO IN UNO STATO DI TRANQUILLITA'.
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Stia tranquilla , non è con le modalità dette che si contrae epatite o HIV
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
LA RINGRAZIO PER AVERMI TRANQUILLIZZATA IN UN PERIODO IN CUI SONO PORTATA AD INGIGANTIRE IL TUTTO.GRAZIE
DISTINTI SALUTI