Utente 190XXX
Sono un uomo di 56 anni ho da circa 5 anni ipertensione arteriosa che curo con 2 compresse da 5 mg di Enalapril al giorno. Sono sportivo da sempre non fumo e faccio una vita regolare anche se il lavoro mi provoca stress. Da circa 1 anno e mezzo durante lo sforzo fisico sportivo sento delle cardiopalpitazioni che avvengono di colpo e non progressivamente.L'holter ha registrato sotto sforzo un sottoslivellamento del tratto ST di 2 mm,e un blocco di branca sx,e ambedue scompaiono quando i battiti ritornano normali.L'ecocardio è normale,l'ECG a riposo è normale.La prova da sforzo sul tapirulan ha registrato la stessa cosa dell'Holter:a 150 battiti circa sottoslivellamento ST e BB sx.La diagnosi è coronaropatia molto dubbia.Ieri ho eseguito l'angiotac su mia rinuncia nel fare subito la Coronografia.La risposta dell'Angitac evidenzia che tutte le coronarie sono libere e senza malattie .Il primario del centro cardiovascolare che lo scompenso potrebbe essere dovuto ad un piccolo ispessimento del muscolo cardiaco dovuto allo stress dell’ipertensione.Da due giorni mi sto curando con mezza pastiglia al dì di Nebivololo da 5mg.Per poi rifare l’Holter tra un mese.Chiedo:ho letto di forme benigne di BBS è il mio caso?Mi è permessa l’attività sotto i 140 battiti,per poi osare di più al test con Holter.
Potrebbe lo stress aver influito?Come curare e ristabilirmi atleticamente?grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La comparsa di un blocco di branca sinistra durante sforzo è sempre da indagare con molta attenzione. L angioTC le mostra le coronarie più grandi, ma spesso, come nell iperteso, il problema è dei vasi coronarici più piccoli, che non possono essere aggrediti dalla angioplastica. L ipertrofia ventricolare sinistra che lei riporta è causa spesso di ischemia miocardica ed il blocco di branca sinistra che compare sotto sforzo deve essere interpretato come un analogo ischemico. Cordialità.
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dott.Cecchini,quindi se ho capito bene bisogna indagare i vasi coronarici più piccoli potrebbe essere quella la causa.Allora quali esami fare e come curarsi nel contempo?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il nebivololo,z in quanto beta bloccante è già un be' farmaco, anche l aspirina a piccolo dosaggio è consiglibile.