Utente 172XXX
Buonasera a tutti,
volevo sapere se il fumo passivo di spinelli potesse risultare in un test delle urine.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Può specificare meglio gli elementi della situazioni a cui si sta riferendo ?

[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
In poche parole è successo che sono stata nella stessa stanza di persone che fumavano spinelli e dovrei fare un test anti-droga a breve...sono passati una decina di giorni dall'episodio.Potrebbe risultare nel test che faccio uso di sostanze stupefacenti?sarebbe assurdo perchè non è così
[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Se si riferisce ad esami delle urine, la singola esposizione dall'esterno, senza inalazione "attiva", specie se in ambienti non chiusi ermeticamente, produce assorbimento di quantità minime.
I test hanno una loro soglia di sensibilità per risultare "positivi", negli esperimenti esposizioni continuate al fumo di più persone in ambienti ristretti e chiusi produceva livelli comunque bassi e comunque a breve dopo il consumo(sotto la soglia).

[#4] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Adesso ho meno dubbi.
Grazie per la consulenza.