Utente 190XXX
Salve!
Ho effettuate le analisi ad ottobre: colesterolo totale alto (ma di poco). Ho iniziato da allora a seguire una dietà più equilibrata e ad assumere Danacol giornalmente. Oggi ho preso il referto delle analisi di qualche giorno fa e dicono quanto segue: COLESTEROLO TOTALE 261, COLESTEROLO HDL 55, COLESTEROLO LDL 167, TRIGLICERIDI 164. Come si può spiegare tutto ciò? Addirittura i triglicerdi, nonostante gli accorgimenti che ho spiegato spora, sono aumentati di 34. Si può mangiare la pasta? E quella fatta in casa (all'uovo)? Se sì, come bisogna condirla? E le alici sono indicate? Anche fritte? Vi ringrazio sin da ora!
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in generale eviti fondamentalmente i fritti e i ricchi condimenti, nonchè i formaggi grassi e gli insaccati. Non ecceda in pasta, pane e riduca drasticamente i dolciumi. Più movimento. Questa è una buona ricetta per la riduzione dell'ipercolesterolemia.
Saluti