Utente 607XXX
Buongiorno.La mia attuale compagna ha da circa 15 anni una macchia rosacea sul collo che appare a scompare a periodi.Non ci hai mai fatto particolarmente caso, fino a quest'anno, in quanto ha deciso di mostrarla ad un dermatologo che ha consigliato la biopsia.Esito: Borreliosi.

Sulla rete ho trovato un sito internet italiano specializzato su questa malattia, con tanto di referenti ASL e dermatologi che mi sono premurato di contattare, con questo esito:
“difficilmente si tratta di Borreliosi in quanto l'eritema d'allarme non può durare tutto questo tempo”.Mi hanno consigliato di farmi dare il referto e sentire un'altro parere.
Possibile che l'esito di una biopsia sia falsato?Che cosa è meglio fare a questo punto?
Un'altra domanda, anzi più che altro una richiesta di conferma:
La borelliosi è trasmissibile da uomo a uomo?Devo fare anche io delle analisi per la ricerca di tale malattia?
Saluto e ringrazio.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.pz
la borreliosi mi pare strana, non è nella storia della malattia. Ha comunque effettuato la ricerca degli anticorpi anti borrelia?