Utente 766XXX
Salve dottori , sono un ragazzo di 28 anni. Ho avuto sempre rapporti sessuali senza problemi, ma ultimamente frequentandomi con una ragazza, la stessa mi faceva notare che la mia erezione e' verso il basso. La struttura dei corpi cavernosi e' dritta ma l'erezione anzichè essere verso la pancia è di circa 45 gradi in corrispondenza dello scroto (ripeto i corpi carvensosi sono dritti come un dito). Ho notato anche che in erezione il mio pene puo' assumere una posizione perpendicolare verso l'addome, ma quando lo si gira a destra a sinistra e verso l'alto provo un senso di rigidità e se forzo anche dolore. Ho fatto l'errore di mettere il pene sempre abbassato negli slip e molto probabilmete è dovuto a questo. Ora la mia domanda è : I rapporti sessuali li ho senza problemi ma facendo degli esercizi mentre il pene e' in erezione riesco ad acquisire quella mobiltà che mi pèermette di inclinarlo senza problemi? in attesa di una vostra risposta vi porgo distinti saluti. Ah un ultima domanda ho basso desiderio sessuale che dovrei fare ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Rossella Radice
24% attività
0% attualità
12% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
se riesci ad avere rapproti sessuali senza problemi, una lieve curvatura non ti dovbrebbe creare particolari problemi. Se pero' hai dolore, è necessaria una visita andrologica: oltre a farti un'accurata visita medica ti richiederanno anche esami ormonali utili anche per il problema del desiderio sessuale. Meglio se l'urologo che ti visia ha una formazione in sessuologia clinica.
Saluti Dr.ssa Radice
[#2] dopo  
Utente 766XXX

Iscritto dal 2008
La rignrazio molto per la risposta, ma qua non parlavo di una curvatura del pene in se stesso o di un' asimmetria di sviluppo. Il pene è perfettamente dritto ma invece di stare in erezione verso l'alto tende a stare verso il basso e durante i movimenti dx sx o verso il ventre provo un leggero dolore. Riesco ad alzarlo perpendicolarmente al ventre ma oltre sento un leggero ma sopportabile fastidio
[#3] dopo  
Dr.ssa Rossella Radice
24% attività
0% attualità
12% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Sarebbe utile un consulto andrologico, corredato da foto, perchè a parole è difficile capire.