Utente 190XXX
Salve,

innanzitutto ringrazio in anticipo per la disponibilità dei Dottori che risponderanno

prima di inziare a descrivere il problema vorrei fare una breve premessa che forse può essere utile per analizzare meglio il mio caso:

all'età di 14 circa ho subito un intervento di asportazione del testicolo Dx a seguito di torsione del testicolo prolungata (un paio di giorni).
qualche hanno dopo ho sentito dei dolori simili al testicolo Sx, e sono subito corso al prontosoccorso dove, dopo aver riscontrato che questa volta non si trattava di torsione ma bensì di probabile "sub torsione" del testicolo, hanno proceduto a fissarmi il testicolo Sx con un intervento chirurgico in modo che non si potesse più torcere.

negli anni a venire quando mi sono trovato ad avere effusioni con ragazze e prolungata erezione mi è capitato che il testicolo Sx si infiammasse, procurandomi dolori abbastanza acuti e fastidiosi (meno intensi però comunque simili a quelli della torsione).

Ora ho 21 anni e di recente mi sono visto con una ragazza, e anche con lei ho avuto sempre lo stesso problema a seguito di una prolungata erezione durante effusioni e strusciamenti. ora il problema è che anche durante il rapporto sussuale mi vengono questi dolori che piano piano aumentano e nel giro di 5 minuti circa mi fanno perdere l'erezione. l'anno scorso ho fatto anche una visita Urologica a pagamento, ma l'urologo non mi è stato molto d'aiuto. quest'anno ero per farne un'altra però prima mi piacerebbe sentire un parere anche qui. la mia domanda è se c'è un modo di prevenire che questi dolori vengano magari tramite determinati farmaci o terapie?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la prolungata eccitazione sessuale provoca dolori testicolari. Meglio sempre completare rapporto con eiaculazione. Sennò son dolori-dolori
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
e non c'è modo di prevenire questi dolori e/o magari con antinfiammatori localizzati ? perchè comunque questi dolori si verificano dopo 30-40 minuti che sono eccitato.. a volte anche meno.. piacerebbe anche a me concludere il rapporto con eiaculazione, ma se mi si ammoscia causa dolori prima di concludere come faccio ?