Utente 171XXX
Gentili dottori,
mi rivolgo a voi per avere un parere sull'esito dello spermiogramma di mio marito (29 anni, sano).
Premetto che è da 1 anno che cerchiamo una gravidanza, a giugno 2010 eravamo riusciti, ma poi si è risolto in aborto interno all'8w.
Da allora più nulla.
Il 19 mio marito ha eseguito l'esame, vi riporto i risultati principali con i range di riferimento (gli altri sembrano nella norma):

NUMERO E MOTILITA'
Numero totale 192 milioni ( > 40 milioni)
Motilità progressiva rapida lineare 0 ( >25%)
Motilità progressiva lenta lineare 62 > 25% (a+b >50%)
Motilità non progressiva in situ 17
Immobili 21
DOPO CAPACITAZIONE
Numero totale 28 milioni
Motilità progressiva rapida lineare 71
Motilità progressiva lenta lineare 29
Motilità non progressiva in situ 0
Immobili 0
ESAME MORFOLOGICO
Forme regolari 10 % ( maggiore di 14%)
Forme irregolari 90 %
DIAGNOSI: TERATOSPERMIA LIEVE.

Le mie domande ora sono: con questo esito abbiamo possibilità di ottenere una gravidanza in maniera naturale? ed è possibile che il mio aborto sia dovuto a questo 90% di forme irregolari? potrebbe succedere ancora?

Attendo un vostro parere e consiglio, grazie infinite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
la fertilità spontanea è senz' altro posssibile con questi dati, l' aborto molto meno possibile.
Dopo un anno è comunque ora di ricorrere allo specialista, che le possibilità si abbassano.
Consiglierei di ripetere l' esame (che ha alti e bassi) e di andare da collega, per sistemare quella alterazione di morfologia. Che magari rende difficile una gravidanza. Le cause di quella alterazione sono un dozzina e vanno valutate e curate.