Utente 137XXX
Buonasera avrei necessità di un consulto. Ho avuto un rapporto occasionale protetto fin dall’inizio. Durante il rapporto sono stato attento più volte che il preservativo non sfilasse dato che lo sentivo parecchio “in movimento”. Nel momento dell’orgasmo e della eiaculazione sono rimasto all’interno della vagina, anche se per pochissimo tempo, sia perché ero fortemente in ansia e sia perché sapevo (avendo avuto dei rapporti i giorni precedenti e delle masturbazioni) che l’erezione di li a poco sarebbe andata scemando. Nel momento appunto di “uscire” però ho notato che il preservativo era andato più giù, ovvero non si trovava alla base del pene ma più in alto 1 o 2 cm dalla base (scusate se non sono preciso) tant’è che sono scattato ed ho dovuto “cercare” il preservativo stesso con le dita per “tenerlo” mentre uscivo. Cmq da quello che ho controllato nel momento stesso (dico un po’ perché cmq era un rapporto occasionale e quindi un po’ di vergogna) e poi successivamente non sembrava esserci sperma alla base del pene (intendo quindi la parte non coperta dal preservativo). Il preservativo ho controllato era integro e senza perdite (sono passato pure per paranoico). Ora però sono in preda all’ansia non so se mi sto ponendo un problema reale o meno ma vi chiedo una cordiale risposta. Anche per calmare l’ansia c’è qualcosa che posso prendere? Scusate lo sfogo non so con chi parlare anche per chè come minimo devo aspettare 2 settimane per sapere se arriva il ciclo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,i rischi di una gravidanza indesiderata sono limitati,se l'unico parametro rimane la parziale sfilatura del profilattico.E' chiaro che,non sapendo nulla del quadro ginecologico,le ipotesi rimangono tali.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
le informazioni di cui sono a conoscenza e che posso fornirle sono relative ale mestruazioni.L'ultimo ciclo è arrivato il 6 gennaio e terminato il 10 gennaio e il prossimo deve arrivare il 6 febbraio. Quel che so che è un ciclo irregolare. Scusi per l'insistenza e grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non ho altro da dirLe,considerando le scarse informazioni.Cordialita'.