Utente 659XXX
Buongiorno, ho quasi 35 anni e da circa 1 anno e mezzo soffro di un prurito intenso ma intermittente all'interno del tallone sinistro. E' molto fastidioso e a volte mi capita di svegliarmi anche di notte per l'intensa sensazione di prurito. Sono stata dal medico di base, ma non essendoci alcuna lesione esterna, ha detto di non preoccuparmi. Io però continuo ad avere questo fastidio e non so cosa fare. A livello circolatorio, soffro di acrocianosi alle mani (le dita sono sempre gonfie e violacee con il freddo) ma il problema al tallone ce l'ho sia in estate che in inverno. Cosa posso fare? Grazie, saluti.
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
se esiste una acrocianosi, è possibile in linea teorica ricondurre a qualche situazione da approfondire questo stimolo al grattamento.

Utile pertanto una visita dermatologica con queste indicazioni, a fronte del quale sarà possibile perfezionare tests ed esami specifici per l'esclusione di patologie correlate ad una acrocianosi oltre che differenziare la diangosi

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 659XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottoressa, grazie per il suo consulto. Farò come mi suggerisce. Cordiali Saluti.