Utente 697XXX
Salve a tutti vorrei esporre a voi esperti il mio problema. Soffro di depressione associata ad ansia da diverso tempo e siccome la mia situazione è diventata insostenibile mi sono deciso di rivolgermi a uno specialista il quale mi ha prescritto il farmaco Laroxyl da prendere la sera prima di coricarmi. Oltre a questo dovrei iniziare la cura anche per l'alopecia androgenetica diagnosticata dal mio dermatologo, con una compressa al giorno di Finasteride. Il problema è che soffro già, grazie alla depressione, di un calo abbastanza notevole dell libido(erezioni mattutine inesistenti, fatica a mantenere l'erezione, difficoltà a raggiungere l'orgasmo, e nessuna voglia rivolta alla masturbazione), al contrario di qualche tempo fa...insomma un calo generale del desiderio sessuale. E a quanto ne so, gli antidepressivi ma soprattutto la finasteride, colpiscono proprio la dove ho gia grossi problemi e questo mi metto non poca confusione in testa. Il fatto è che per me questi farmaci risultano indispensabili per ritrovare la gisuta armonia e stare bene con me stesso, ma allo stesso tempo non vorrei mai riununciare alla mia sessualità. Se non li assumo sarei come sono adesso e le cose andranno sempre peggiorando, sia per quanto riguarda il mio umore sia per i capelli. Se invece li assumo probabilmente starò meglio ma la mia vita sessuale ne risentirebbe ancora di piu di come lo è adesso e questo mi farebbe stare di nuovo male.

Non so che fare, chiedo consiglio a voi esperti su quale pòssa essere la giusta strada da seguire per me è un grosso problema...vi ringrazio anticipatamente.

Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

tutte queste complesse ed intricate questioni terapeutiche purtroppo non possono essere chiarite da questa postazione e dobbiamo per questo rimandarla ora ai suoi medici di riferimento (psichiatra, dermatologo ed andrologo), quelli veri e reali.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate sul tema desiderio sessuale, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 697XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dott Beretta per la celere risposta.

Il problema è che ogni specialista ignora l'effetto che da il proprio farmaco, e hanno sempre una posizione diverse, ad esempio il mio dermatologo nega l'effetto collaterale della fina che va ad attaccare il desiderio sessuale e dice che solo una persona su 200 ne è colpita e che la posso assumere tranquillamente ma a sentire dalle testimonianze delle persone così non è, stessa cosa lo psichiatra, a suo dire le mie sono solo fissazioni e che l'antidepressivo non causa calo del desiderio e caduta di capelli e perciò può solo aiutarmi nel mio caso. Quindi a detta dei miei medici i farmaci non hanno effetti indesiderati ma come sappiamo la verità è un altra e le mie non sono solo fisse o paure infondate ma vorrei solo cercare di capire cosa sia meglio per me.

Ed è per questo che non capisco più a chi affidarmi e a cosa credere...

Grazie ancora per la risposta...
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A questo punto potrebbe essere utile un confronto reale e vero con il suo medico di fiducia e con lui ridiscutere tutta la sua complessa ed articolata problematica clinica.