Utente 189XXX
Buongiorno, sono una donna di 35 anni, soffro da 4 anni di attacchi d'ansia che fortunatamente nell'ultimo periodo si sono molto attenuati grazie a varie cure... Negli ultimi mesi ho scoperto di avere la pressione alta, durante alcuni momenti di disagio, nello specifico una oppressione allo sterno con battito cardiaco talvolta accelerato, agitazione al centro del petto. Tengo a specificare alcune cose, sono figlia di due genitori ipertesi, e negli ultimi sei mesi assumo la pillola anticoncezionale e quindi questi fattori non so se possano aver contribuito allo sfasamento della pressione sanguigna. Questa sera era al corso di yoga e passando dalla posizione sdraiata a quella seduta ho avuto questo disagio dopo pochi minuti, poi ci siamo sdraiati sul dorso e finalmente la sensazione si è attenuata, ma nel momento in cui ci siamo alzati in piedi è stato un disastro, ho percepito veramente uno sbalzo di pressione notevole... con forte agitazione interna... E' da un po' di tempo che sento oppressione allo sterno ed ho eseguito un elettrocardio (durata dieci secondi) che non ha evidenziato nulla e da una vecchia ecocardio risulta una lieve insufficienza della tricuspide... Non so dire di più, ma la mia domanda è: come si può capire se si tratta di ansia o di sbalzi di pressione, giacchè un attacco d'ansia di per sè modifica la pressione sanguigna? Grazie per l'attenzione, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Uno stato ansioso aumenta sia la frequenza cardiaca che i valori di pressione. E' dunque verosimile che questa sia la causa di quanto da lei riportato. Per cio' che riguarda il fastidio toracico che lei riferisce, e' opportuno che lei programmi, in accordo con il suo curante, un ECG sotto sforzo: in questo modo tra l'altro potra' verificare la sua risposta pressoria allo sforzo. Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org