Utente 127XXX
salve dottore sono un rafazzo di 20 anni che da circa 3/4 giorni avverte un fastidio/dolore al lato sinistro del petto in particolare verso il centro ma che ora si sta spostando verso il braccio in particolare in prossimità dell' ascella e dietro la scapola. ieri sono andato al pronto soccorso dove mi hano fatto l' elettrocardiogramma e le analisi degli enzimi dove n0n è risultato niente, mi hanno detto che può essere sicuramente un dolore intercostale o un' infiammazione al muscolo. premetto che sono una persona molto ansiosa e in questo periodo sono un po sotto stress non so cosa pensare lei cosa mi dice devo credere a ciò che mi hanno detto in ospedale oppure devo fare altri accertamenti?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo che deve credere a cosa le e' stato detto all'Ospedale. Tuttavia, per tranquillizzare lei, ne parli con il suo curante per programmare un ECG sotto sforzo, specie se avesse familiarita' per problemi cardiaci od avesse altri fattori di rischio come il fumo.
Coprdialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org