Utente 150XXX
Buongiorno, le scrivo per chiederle un consiglio:
Nello sperma ho verificato un colore più scuro verso il rosso, come se fosse sangue, premetto che era da una settimana che non avevo rapporti ma non mi era mai accaduto,poi ho riscontrato lo stesso problema distanza di 4'giorni. Io ho un varicocele (ner referto c'è scritto di quarto grado,anche se un altro dott. Mi ha detto che non è grave) e nel referto c'è scritto anche microlitiasi testicolare al testicolo sinistro, può essere dovuto a questo?devo preoccuparmi? Sto Aspettando gli esiti di altri esami del sangue e spermiogramma e la terrò informata.
Grazie per la disponibilità
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

la presenza di tracce di sangue commisto allo sperma non dovrebbe essere elemento di particolare preoccupazione ( è come se lei vedesse delle tracce di sangue soffiandosi violentemente il maso o vedesse tracce di sangue se con uno stecchino si pulisse i denti....), se il fenomeno si ripete ancora, allora varrebbe la pena di consultare il proprio medico di famiglia che le farà effettuare urinocoltura e spermiococoltura e, magari, una visita specialistica andrologica o urologica
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio per la celere risposta,
per quanto riguarda il varicole ho letto che dovrebbe essere grave da come capisco dalla scala proposta, ma devo effettuare l'operazione?una volta avvertivo anche un po di dolore che ultimamente si è attenuato.
è in pericolo la fertilità? e per quanto riguarda le microlitiasi?

Grazie per la disponibilità
Cordiali saluti