Utente 190XXX
Spett Medici italia voglio porvi un quesito,mio suocero,in questa settimana a fatto gli esami del sangue ed è uscito il valore Cea a 11,5 invece di 10, lui è un fumatore di due pacchetti al giorno e vi tengo a dire che ha un enfisema polmonare,ha fatto immediatamente una tac ai polmoni sugerita dal medico curante ,ma non è uscito nulla.a questo punto il medico gli a consigliato di rifare gli esami fra 10 giorni. voglio chiedervi si puo presupporre un tumore ?il valore è preoccupante ? che dovrebbe fare ? graze anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il valore è da considerare quasi nella norma . E se è un
fumatore a maggior ragione.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/75-marcatori-tumorali-tumor-markers.html
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Carissimo dottore catania vi ringrazio della risposta celere,quindi posso stare tranquillo o devo far ripetere le analisi?dato che tre mesi fa era nella norma grazie
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dipende per quale ragione sia stato prescritto.
[#4] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Per un normalissimo check up.
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
NON SI FANNO MAI i controlli sui marcatori solo per screening perchè essendo aspecifici possono aumentare per molte cause anche non neoplastiche generando ansie gratuite e che spesso non si riescon ad identificare.


http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/75-marcatori-tumorali-tumor-markers.html
[#6] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Carissimo dottore catania vi ringrazio e vi saluto ,di nuovo grazie di tutto
[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per concludere : coinvolga il suo curante senza eccessive preoccupazioni

Tanti saluti