Utente 157XXX
Gentilissimi dottori sono stato operato a causa del frenulo breve.
Volevo sapere cosa bisogna fare per evitare che si riformi una para-fimosi?
bisogna "scappellare" spesso il glande oppure bastano le due applicazioni di crema (datemi dal medico che mi ha operato)?
ringrazio anticipatamente per la risposta :-)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Bisogna innanzitutto fare chiarezza:una cosa è il frenulo breve,altra cosa è la parafimosi che deriva da uno strozzamento del glande da parte di un prepuzio ristretto
per cause infiammatorie.Quando un frenulo breve,che impedisce una piena erezione con esteriorizzazione del glande,viene chirurgicamente interrotto,si ripristina una normale erezione a meno che non si sviluppi un processo infiammatorio (balanopostite) che provoca la recidiva della stenosi(restringimento)del prepuzio.Per tali motivi è certamente utile applicare una crema antibioticaca e antinfiammatoria sulla parte senza necessità di praticare"scappellamenti"che avvengono naturalmente come durante l'erezione notturna.
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
dottore grazie mille per la risposta... è stato chiarissimo ed esaurientissimo!!!!!
[#3] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
dottore volevo chiederle un' altra cosa.... è normale che a distanza di circa 24 ore dall intervento ci siano ancora un pò di fuoriuscite di sangue??
[#4] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Abbastanza normale considerando che il pene presenta continue variazioni di volume in relazione al variabile afflusso di sangue e ad altri fattori quali clima,emozioni,eccitazione ecc.Pertanto lo lasci sanguinare un poco.Quanto prima finirà.