Utente 191XXX
gentili dottori
ho 35 anni e una presunta(non ho fatto la biopsia perchè il nefrologo mi ha detto di aspettare)nefrite iga.
Un anno fa circa ho trovato poco meno di un grammo di proteine nelle urine delle 24 ore, microematuria persistente e iga nel sangue alte (550 mg), no insufficenza renale.Dietro consiglio nefrologico ho iniziato terapia con triatec 5 mg e le proteine delle 24 ore sono scese fino all'ultimo esame a circa 200 mg nelle 24 ore.Il mio nefrologo mi ha consigliato di fare la tonsillectomia sostenendo che secondo alcuni studi potrebbe migliorare la mia situzione renale nel futuro.Il mio otorino sostiene che le mie tonsille non sarebbero da togliere nonostante io soffra spesso di mal di gola. Sono combattuto non so cosa fare a questo proposito. Da un lato penso che se ci fosse anche solo poche possibilità di migliorare la situazione futura varrebbe la pena provare a toglierle.
Voi che cosa ne pensate? che cosa mi consigliate di fare?
Anche perchè il mio nefrologo sostiene che l'intervento andrebbe fatto con la malattia ancora in fase non grave.
grazie per l'attenzione e per le eventuali risposte

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Allo stato attuale, non vi sono evidenze certe circa l'indicazione alla tonsillectomia nella malattia di Berger.

Secondo alcuni studi, vi potrebbe essere un effetto favorevole sulla nefropatia nel caso si verifichino tonsilliti recidivanti.

La sua malattia sembra comunque sotto controllo.