Utente 191XXX
Salve,
scrivo per sapere delle informazioni inerenti la lettura di uno spermiogramma.......premetto che questo esame è stato fatto perchè ho sempre voluto sapere qualcosa sulla mia fertilità e perchè ho un sintomo che mi ha indotto anche a farlo ovvero che sento pulsare nel mio testicolo destro una vena o arteria.....
i risultati delle analisi sono i seguenti:

CARATTERI FISICO CHIMICI:

quantità......4ml
colore........bianco
aspetto.......torbido
coagulo.......assente
viscosità.....normale
reazione(ph)......7,5

CARATTERI MACROSCOPICI

numero di nemaspermi.......40,000 milioni ml
nemaspermi mobili 2h dopo eiaculazione......30 per cento
scarsamente mobili..........5 per cento
immobili.........40 per cento
grado di motilità ........normale

ESAME MICROSCOPICO A FRESCO:

frequenti leucociti
frequenti cellule epiteliali
alcuni nemaspermi con due teste...

nemaspermi morfologicamente normali 85 per cento

CONCLUSIONE....MODESTA OLIGOSPERMIA.

PER FAVORE SAPETE DIRMI QUALCOSA SU QUESTO ESAME? PUò ESSERE INDICE DI INFERTILITA' O STERILITA'? DA CIò CHE SI LEGGE POSSONO EVIDENZIARSI PATOLOGIE?

IN ATTESA DI UNA RISPOSTA SONO LIETO DI PORGERE I MIEI PIù CORDIALI SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
E' purtroppo un esame che non ci dice nulla !

Oligospermia con 40 milioni di spermatozoi per ml è un termine inesatto la normalità da anni si attesta sui 15-20 milioni .

Lascio perdere le altre mie considerazioni sulla determinazione della motilità.

Senta un esperto andrologo e con lui decida dove ripetere l'esame in alaboratorio più dedicato.
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
in che senso? secondo lei questi parametri possono essere errati? io ho 24 anni e mi preoccupa il fatto di non poter avere un giorno dei figli.....
Uno dei miei problemi è proprio una visita andrologica che mi imbarazza...:-)
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Per avere più informazioni sugli attuali parametri OMS le consiglio di consultare anche il Minforma del collega Biagiotti:
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/630-infertilita-nuovi-valori-riferimento-spermiogramma-who-2010.html .

Ora le ripeto bisogna sentire il suo medico di fiducia poi a ruota un bravo andrologo e, su sua indicazione, bisogna poi ripetere, in posto aggiornato, un esame del liquido seminale.
[#4] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Quello che mi preoccupa anche di questo esame è una cosa.... è normale che vi sia frequente presenza di leucociti e cellule epiteliali e alcuni nemaspermi con due teste?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

in un esame, fatto con criteri condividi ed aggiornati, dizioni come "frequenti leucociti o frequenti cellule epiteliali" non esistono e bisogna sempre mettere dei numeri precisi per ml se no l'esame non ha alcun valore e non è possibile commentarlo.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per l attenzione dedicatami e le porgo i miei più cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Senta un esperto andrologo, ripeta l'esame e poi ci aggiorni, se lo desidera.