Utente 954XXX
Salve sono un uomo di 36 anni e spesso ho le dita delle mani fredde, nell'ultimo anno oltre alle dita fredde mi è capitato di notare (2-3volte) ad una mano sola e solo a due dita(quelle centrali) un pallore più accentuato.Il fenomeno scompare nel giro di 5-10minuti semplicemente muovendo le dita.Ho sentito parlare del fenomeno malattia di raynaud, anche se non ho mai avuto le altre due fasi (colore bluastro ed eritema). Considerando che non fumo, non bevo alcolici e faccio regolare attività fisica, mi consiglia di approfondire con esami specifici e se si quali?
Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Potrebbe cominciare con un ecocolordoppler degli arti ed esami di laboratorio mirati ad escludere una affezione di tipo infiammatorio sistemico, che certamente il suo Medico di base è in grado di prescriverLe.
Potrebbe successivamente eesere indicata una capillaroscopia.
Potrebbe fornirci indicazioni su eventuali attività che comportano utilizzo di attrezzi vibranti ?
[#2] dopo  
Utente 954XXX

Iscritto dal 2009
No, non utilizzo attrezzi vibranti. Giusto per essere chiari, il mio problema è per il 90% riferito alle mani fredde, non presentano sintomi tipo formicolio o rigidità, tranne in 2-3 casi sopra descritti durati pochi minuti. Le mie mani sono un pò pallide ma in modo uniforme, lo è anche il dorso dove non ho problemi di freddo.
Grazie per la risposta