Utente 577XXX
Buongiorno,
vorrei avere un consiglio in quanto da più di 2 anni ormai ho un "brufolo" sull' inguine che continua a spurgare sangue e materia.

Sono andata un anno fa dalla dermatologa (dopo aver più volte chiesto consiglio al mio medico di base) e la dermatologa mi ha dato ISOSTERENIX da applicare localmente per "sfiammare".

Il problema è che non se ne va, quando scoppia si forma un buchino il giorno dopo si vede fibrina si cicatrizza ma all' interno continua a formarsi pus.
Quindi rifà la bolla e riscoppia.

Lo disinfetto con betadine e il medico di base mi ha detto di mettere gentalin.

Inoltre devo continuare a mettere la garza perchè purtroppo la posizione fa si che ci sia continuo sfregamento coi pantaloni.

Non so più cosa poter fare.

Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Direi che è assai probabile che l'unica opzione sia quella chirurgica.
Cioè la si deve operare, con rimozione totale della cisti.
Cordialità