Utente 181XXX
salve,

sono un ragazzo di 19 anni che da un anno soffre di bruciori alla natica e alla gamba destra.
è incominciato tutto in modo non acuto.
il bruciore però è quotidiano e si acutizza se per esempio sto sulla gamba destra o se aziono il muscolo della natica.
questo bruciore a volte si associa ad un dolore(è come se un filo di ferro mi attraversasse tutta la gamba).
quando la natica inizia a bruciare poi il bruciore si irradia in tutta la gamba fino al polpaccio.
è un dolore che definirei neuropatico.
si manifesta anche quando sono seduto e quindi probabilmente "schiaccio" qualche nervo o muscolo.
ho fatto molti esami da un anno a questa parte(risonanza magnetica, elettromiografia, potenziali evocati, lastre e svariate visite dal neurologo).
tutto sempre negativo.
nemmeno un ernia.
alchè il fisiatra ha ipotizzato una retrazione muscolare che schiaccia il nervo sciatico.
ma dopo mesi di esercizi da lui consigliati il disturbo non migliora.
non so più cosa fare e da chi andare....così ho ipotizzato che potesse essere qualcosa di reumatologico...è un ipotesi sbagliata?

Cordialità
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività +28
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
E' stata esclusa una eventuale sindrome del muscolo piriforme? E' necessario che torni a farsi visitare da uno specialista perchè la semplice visita può essere dirimente. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
181869

dal 2011
salve,

La ringrazio molto.
si è stata esclusa con una ecografia.
nelle ultime settimane ho anche un dolore osseo alla tibia inspiegabile.
non ha avuto traumi e ne ho fatto attività fisica.
a volte il dolore si estende all'articolazione del ginocchio e della caviglia.
a cosa può essere dovuto? escludendo il tumore osseo...

Cordialità