Utente 869XXX
L'assunzione di Zoloft mi ha causato il problema di cui in oggetto, ma è stata necessaria per alcuni mesi. Dopo aver gradualmente interrotto la terapia secondo le indicazioni del medico che mi ha seguito, il problema per ora non è ancora risolto. Nell'erezione e nel desiderio non ho mai osservato cambiamenti. Può essere che l'eiaculazione ricompaia dopo settimane oppure dovrebbe essere un effetto immediato?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Pazienza e tutti i meccanismi neurologici per avere una normale eiaculazione dovrebbero entrare di nuovo in funzione a terapia antidepresiva stoppata.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/231-farmaci-interventi-possono-danneggiare-sessualita-maschile.html .

Un cordiale saluto.