Utente 187XXX
gentile dottore,
sono un soggetto ansioso, ed ho un problema di pertono adrenergico in stato di flaccidota',che mi fa retrarre il pene che si riduce e si contrae moltissimo,creandomi ulteriore disagio psichico.
Mi e' stato suggerito di assumere del cialis da 5 mg, ma secondo me bisognerebbe associare un farmaci antiadrenergico per bloccare l'adrenalina in eccesso. vorrei un suo consiglio.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro siognore,
l' ipertono adrenergico è ansia. Per cui forse varrebbe la pena pensare, oltre ai farmaci da lei nominata, ad un colloquioio con sessuologo o psicologo ferrato nel campo. Senta il collega che dice. Personalmente in questi casi non ho grossa simpatia, a livello farmacologico, con antiadrenergici, che i mediatori della costrizione, sono ben più della adrenalina che il farmaco andrebbe ad antagonizzare, concordando in questo caso col suo andrologo. Ma nel mio piccolo preferisco il primo sistema accennato, se possibile.