Utente 186XXX
Buonasera,
in data odierna sono andato a prelevare il mio esame,chiesto dall'urologo per una presenta prostatite, con questi risultati:
Età 29 anni.
Seme Ottenuto e pervenuto in laboratorio dopo 12 min.
Giorni di riposo: 4
Volume: 2.5 ml
Leucociti 4 p.c.m.
Eritrociti 3 p.c.m.
Elem. della linea spermiogenica 1 p.c.m.
Forme Mobili a 2 ore dall'emissione: 55,9 %
Forme con motilità progressiva: 29.4 %
Forme con motilità non progressiva: 26.5 %
Forme Immobili: 44%
Totale Spermatozoi nell'eiaculato: 34 M (normale >= 40)
Totale di Spermatozoi Mobili: 19 M
Totale di Spermatozoi Progressivi: 10 M (normale >=20=

Cosa ne pensa? Che dovrei fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se questo esame è stato eseguito a ridosso di una prostatite la sua attendibilità è limitata. Perchè è stato richiesto questo spermiogramma?
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
E' stato richiesto dallo specialista urologo,
perchè spesso è stato trovato sperma nelle urine e precedentemente 40 gg fà dei linfociti ( 8 p.c.m).
Secondo lei, cosa dovrei fare? Ripeterlo?
Una curiosità, usare pomata per l'herpes può influire sull'esame?
Tolti questi particolari, come giudica l'esame?
La ringrazio