Utente 190XXX
Salve, 4 giorni fà ho avvertito un forte dolore alla testa precisamente sopra che mi ha obbligato ad andare a dormire diciamo... Il giorno dopo il dolore era diminuito ma la sera sentivo come forte calore alla testa e sul viso come bruciore dopo una scottatura al sole... il giorno dopo ancora il bruciore continuava ma alla sera è andato via via a diminuire cosi siccome avevo mal di testa ho preso una tachipirina... già dalla stessa notte avevo dolori sempre in testa sopra , sulla fronte e sopra il naso e acufeni (credo si chiamino cosi i fischi nell'orecchio), ieri il calore si è fatto sentire poco ma continuavo ad avere dolori sempre nelle solite zone e questi acufeni che mi disturbavano...
Oggi sempre dolori di testa precisamente sopra la testa, sulla fronte,intorno all'occhio,all'occhio, nausea... poi ho questo fastidio come di un peso sopra la testa ma dentro non fuori dalla testa... e bruciore nella testa...
In questi giorni ho preso deltacortene e antistaminici per una reazione allergica , una settimana, fà al lucen... in più avendo problemi di stomaco prendo il lansoprazolo...
Non sapendo se può centrare qualcosa cerco di dare più dettagli possibili: 4 giorni fà ho fatto una risonanza all'atm per un infortunio(senza contrasto) in più sono sordo da un orecchio per conseguenza di una parotite(a 2 anni), ho anche una grave cifosi del tratto dorsolombare...
Perfavore datemi un vostro parere perchè questo mal di testa e questi acufeni sono insopportabili...
Ho sentito anche il mio medico che mi ha detto di rivolgermi ad un internista me ne potreste consigliare uno bravo?
E qualcosa da fare per alleviare i dolori che in questi giorni che non vanno via nemmeno con tachipirina 1000...
In attesa di vostre risposte grazie...
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
vi sono diverse problematiche descritte da lei, che possono far insorgere un mal di testa.
Da un problema all'articolazione temporo-mandibolare ( predisposizione alla sublussazione, malocclusione, ecc), al problema della cifosi, al problema, eventualemnte di una gastrite con o senza la presenza di HP con disturbi dispeptici ad allergie ( alimentari ad esempio).Un problema legato ad ipertrofia (eventuale) dei turbinati, sinusiti recidivanti ( quindi in fase acuta), una cefalea può localizzarsi nelle sedi da lei indicate ( etmoide-vertice della testa-,seni frontali ed orbite per l'altra localizzazione).Incide molto anche la "curvatura" anomala della sua colonna vertebrale, creando , nei muscoli, legamenti,cartilagini ecc, un problema di "carico anomalo" su tali strutture. Utile sarebbe lo svolgiemnto di un'adeguata attività fisica per potenziare i muscoli della colonna vertebrale ed il resto. Per la gastrite, un controllo per l'eventuale presenza di HP con eventuale terapia eradicante ( antibiotica). Una corretta alimentazione, per eventuali disturbi dispeptici.
Rimango a sua disposizione per eventuali altri chiarimenti.
Le invio cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la sua risposta...
Siccome è 1 settimana che ormai sto molto male tanto da costringermi in casa...
Non sarebbe opportuna una rmn?
E sopprattutto a quale medico mi devo rivolgere che prende in considerazione tutti questi "sintomi"?
Giovedì dovrei andare da un medico internista potrebbe andare bene?
Grazie per la sua gentilezza.
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Certo,
il medico internista valuterà complessivamente i suoi disturbi e la saprà indirizzare nel migliore dei modi, stia tranquillo.

Rimango sua disposizione per qualsiasi altro chiarimento.

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille è stato davvero molto gentile